breaking news
  • 24/10/2021 17:13 #Serie A, Cormar Polistena-Olimpus Roma 3-5. Stasera su Sky Pescara-L84
  • 22/10/2021 23:11 Serie A2, girone C: nell'anticipo della terza giornata, Italpol-Active Network 6-7

25/09/2021 18:37

Ciampino Aniene, Pina e Salla non bastano. Al PalaTarquini passa con una cinquina la Sandro Abate

Buone indicazioni per Ibañes, ma è 5-2 per la Sandro Abate. A segno Pina e Salla

Nel secondo test amichevole del proprio precampionato, il Ciampino Aniene viene sconfitto, tra le mura amiche del PalaTarquini, per 5-2 dalla Sandro Abate. La compagine campana, guidata da mister Angelini, ha saputo conquistare il successo grazie a una sontuosa prova del reparto difensivo. Per Ibañes c’è ancora molto lavoro da fare: l’appuntamento per la prossima sfida amichevole è per martedì, quando i giallonero-rossoblù, ancora sul parquet ciampinese, sfideranno il Todis Lido di Ostia.

PRIMO TEMPO - L’incontro inizia subito forte con le due compagini che, nonostante sia solo un’amichevole, spingono molto sull’acceleratore con foga e carattere. A sbloccare le ostilità è il bomber irpino Lucio Avellino che, nel giro di pochi minuti, firma la personale doppietta che manda i suoi sul parziale di 0-2. Il Ciampino Aniene non si lascia trasportare dall’ondata campana e reagisce immediatamente: è il numero 10 Pina a metterla alle spalle dell’estremo difensore neroverde e riaprire l’incontro. La seconda metà della prima frazione di gioco vede Wilde e compagni protagonisti di un vero e proprio assedio alla porta avversaria, ma il muro eretto dai ragazzi di Angelini resiste fino alla sirena.

SECONDO TEMPO - Al rientro dagli spogliatoi i padroni di casa insistono alla caccia del pareggio, ma la retroguardia del Sandro Abate resiste egregiamente. A firmare la terza rete ospite ci pensa Abate che, lasciato colpevolmente da solo, ha tutto il tempo per scaricare un missile che non lascia scampo a Casassa. I ragazzi di Ibañes provano di nuovo a reagire, tant’è che si portano di nuovo sul -1 grazie al gol firmato da Joao Salla. Sfiorato a più riprese il tre pari, i giallonero-rossoblù si schierano col quinto di movimento. I meccanismi, però, sono ancora da oliare, e il Sandro Abate ne approfitta per prendere le distanze prima con Richar e, poi, con Dalcin, che mette a segno il 5-2 col quale si chiude la sfida.

Tra tre giorni il Ciampino Aniene sarà di nuovo in campo per sfidare il Todis Lido di Ostia. Sarà l’ultima amichevole al PalaTarquini prima dell’esordio ufficiale col Meta Catania, in programma per il 9 ottobre. In mezzo, l’amichevole sul campo della Feldi Eboli che si disputerà il 2 ottobre.


Ufficio Stampa Ciampino Aniene Anni Nuovi