breaking news

28/02/2022 18:26

Coppa Italia, il Trentino Alto Adige assegna la sua coccarda: Mosaico-Real Bubi, finale a Bolzano

Si gioca stasera al Palaresia di Bolzano la finale della fase regionale, per il Trentino Alto Adige, della Coppa Italia di calcio a 5. Alle 20,30 scenderanno in campo Mosaico Bolzano e Real Bubi Merano che, in semifinale, hanno eliminato al fotofinish le capolista del campionato di C1, rispettivamente Trento e Futsal Atesina.


QUI BOLZANO - Mosaico che arriva da quarta della classe, per la prima volta è stata adottata la Final Eight con le prime otto classificate alla fine del girone d’andata, ed ha eliminato prima il Pineta dopo un pari per 5-5 ma con il pass assegnato dalla miglior classifica, e poi, appunto, il Trento grazie al gol di Veronese a tre secondi dalla sirena dopo una gara vibrante che è passata dal 2-0 per il team di Cavalli al 4-2 per i trentini fino al controsorpasso all’ultima curva.


QUI MERANO - Il Real Bubi, terzo a fine andata, ha invece fatto fuori il Fiemme Futsal ai quarti vincendo 5-3 e poi il Futsal Atesina ai rigori dopo un pirotecnico 5-5 alla fine dei 40’ effettivi. In casa giallorossa tanti dubbi di formazione visto che venerdì in campionato, contro la stessa Futsal Atesina, ha dovuto lasciare ai box giocatori acciaccati come Beregula, Manzoni, Trunzo, Mustafov e Caregnato con la speranza per mister Vian di recuperarne qualcuno per la serata di gala odierna.


ARBITRI - L’incontro sarà diretto da Gianluca Moser di Trento, che ha recentemente esordito in serie B e da Francesco Davide Savoca di Merano. 


C.C.