breaking news New

20/02/2021 21:34

Crollo verticale per il Cus Molise nelle Marche: brutta prestazione, il Cobà dilaga e ne fa dieci

Brutta sconfitta per il Circolo La Nebbia Cus Molise che a Porto San Giorgio perde nettamente ed è costretto a rimandare l’appuntamento con il successo.


LA PARTITA -  Comincia forte il Futsal Cobà che indirizza subito la contesa dalla sua parte. Borsato saggia i riflessi del portiere dei molisani che si oppone e devia la conclusione. Il Cln Cus Molise fa fatica e il Futsal Cobà la sblocca. Sulla punizione di Manfroi, Oliveira devia, la sfera torna nella disponibilità dei locali che realizzano con Del Pizzo. La formazione di Ricci comanda le operazioni e raddoppia con Mateus che trova spazio e tempo per battere l’estremo difensore ospite e fa 2-0 per i marchigiani. I padroni di casa sfiorano il tris con Manfroi che va via a tre avversari sulla sinistra ma difetta di precisione al momento di concludere. Il Cln Cus Molise ha uno scatto d’orgoglio: Break difensivo con Di Lisio che conclude al lato. Il Cobà non allenta la pressione e trova il tris con Borsato che viene atterrato in area da Debetio. Per il direttore di gara è rigore. Sul dischetto va lo stesso numero 23 di casa che non sbaglia. Il Cln Cus Molise prova a reagire e Turek conclude dalla distanza, Fiuza attento respinge. La formazione di Ricci arrotonda ulteriormente il punteggio in proprio favore. Manfroi approfitta di un errato disimpegno della difesa ospite e fa 4-0. Tocca poi a Borsato dalla distanza trovare il gol del 5-0 per il Futsal Cobà. Nelle file del Cln Cus Molise c’è l’esordio dell’ultimo arrivato Batiz mentre nel finale di frazione è Guga a fissare il punteggio sul 6-0. Nella ripresa l’avvio del Cln Cus Molise sembra essere più convincente. La squadra di Sanginario alza il baricentro e prova a far breccia nella retroguardia locale con Paschoal e Di Lisio, senza però riuscire nell’intento. Il Cobà dal canto suo, amministra e quando affonda fa male. E’ Persec al volo su corner di Bagalini a fare 7-0 per i marchigiani che, non paghi, arrivano addirittura in doppia cifra con Mateus, Stortini e ancora con Bagalini che approfitta del gioco a cinque dei molisani per chiudere il discorso. Il Cln Cus Molise deve metabolizzare in fretta questo ko e preparare nella maniera migliore possibile la gara interna contro la Tombesi Ortona di sabato prossimo, primo di tre match in una settimana per Di Stefano e compagni. In calendario, infatti, ci sono il recupero interno con il Giovinazzo il 2 marzo e la trasferta di Cassano il 6.


COBÀ-CLN CUS MOLISE 10-0 (pt 6-0)
COBÀ: Fiuza, Delpizzo, Mateus, Guga, Borsato, Stortini, Bernardez, Persec, Bagalini, Manfroi, Fioretti, Cianni. All. Ricci
CUS MOLISE: Vinicius, Turek, Di Stefano, Paschoal, Debetio, Di Lisio, Lombardi, Picciano, Triglia, Pietrarca, Batiz, Pasquale. All. Sanginario
ARBITRI: Ivano Pubblico (Roma 1), Angelo Bottini (Roma 1), crono: Daniele Filannino (Jesi)
MARCATORI: pt 2'50'' Delpizzo (CO), 3'45'' Mateus (CO), 12'40'' rig. Borsato (CO), 15'40'' Manfroi (CO), 19'38'' Borsato (CO), 19'46'' Guga (CO), st 5'50'' Persec (CO), 6'30'' Mateus (CO), 18'20'' Stortini (CO), 19'30'' Bagalini (CO)