breaking news New
  • 05/03/2021 22:13 #RecuperiA2: pari tra Vip Altamarca e Mediterranea, vince il Santu Predu
  • 05/03/2021 21:59 Guto e Salas spingono la Roma: 5-3 alla Lazio nel derby della Capitale
  • 05/03/2021 18:38 #SerieA2: giocatori convocati in Nazionale, rinviata la sfida tra Napoli e Bernalda
  • 05/03/2021 18:36 Nicolodi-Japa Vieira, l'Italia vola in Finladia: azzurri avanti 2-0 all'intervallo
  • 05/03/2021 13:23 #SerieA2: il derby capitolino apre la diciottesima giornata. Alle 20 c'è Lazio-Roma

17/01/2021 10:19

Cus Ancona, quarto successo consecutivo e settebello al Grottaccia. Taurisano: "Partiti subito bene"

Nel campionato nazionale di Serie B di calcio a cinque quarta vittoria consecutiva per il Cus Ancona che in casa supera per 7 a 0 il Grottaccia Cingoli. Partita che è sempre stata nelle mani della squadra guidata dal duo Francesco Battistini e Michele Riste, con i dorici che hanno chiuso la contesa già alla fine del primo tempo con le squadre che sono andate al riposo sul 5 a 0. Protagonista assoluto Alessio Taurisano autore di una doppietta.

"Prima di questa gara lo staff tecnico in più di una circostanza ci aveva invitato e non guardare la classifica proprio per il rischio di sottovalutare i nostri avversari. Per questo motivo siamo partiti forte proprio per mettere la gara nel binario che volevamo pur rispettando i nostri avversari che hanno lottato fino alla fine. Per quello che riguarda la prestazione non posso che essere soddisfatto, il lavoro fatto in queste settimane dopo il lungo stop sta dando i risultati sperati.Fisicamente sto bene, il peggio sembra essere passato".

Poi un giudizio sui primi mesi trascorsi in maglia Cus Ancona.

"Sono arrivato in una grande famiglia e di questo non posso che essere soddisfatto. Il campionato è ancora lungo, la classifica è meglio non guardarla anche per il fatto che molte squadre devono ancora recuperare diverse partite. Noi dobbiamo essere bravi a stare sul pezzo continuando su questo passo restando umili e concentrati. A livello personale sono soddisfatto di quello che sono riuscito a fare, nonostante la pausa sono arrivato a segnare 8 reti, speriamo di andare avanti di questo passo".

Sabato il Cus Ancona sarà di scena a Corinaldo.

"Ci aspetta una gara complicata, loro sono una bella squadra peraltro la mia ex squadra ma non per questo non cercherò di fare gol. Quella di Corinaldo non sarà una passeggiata di salute, ci sarà da soffrire dal primo all’ultimo minuto".

Per la cronaca contro il Grottaccia Cingoli oltre alla doppietta di Taurisano c’è stata anche quella di Baldassari in rete anche Lamberti, Martin e Alessandro Benigni.



Ufficio Stampa Cus Ancona