breaking news

09/02/2021 22:57

Cuzzolino prima delizia e poi croce: l'Italservice soffre ma piega un Pescara davvero deciso a tutto

Che bella partita. L’Italservice Pesaro conquista tre punti d’oro al termine di una gara avvincente e ricca di colpi scena. Una doppietta di Borruto e un missile di Cuzzolino firmano il 3-2 che consente ai biancorossi di aver la meglio su un mai domo Pescara.

LA CRONACA - La mette subito bene l’Italservice con un gol dopo appena tre minuti del solito Borruto. Poi Pesaro fallisce in diverse occasioni il raddoppio, colpisce due legni e viene respinto più volte dal giovanissimo portiere ospite De Luca (promette bene il ragazzo!). Viene fuori quindi il Pescara nella seconda parte di prima frazione ma Pesaro resiste e si va all’intervallo sull’1-0.

Nella ripresa i rossiniani partono forte ma nel vero primo affondo del Pescara Eric sigla l’1-1. Nuovo sorpasso che arriva al 9’ con un missile di Cuzzolino da quasi venti metri su calcio piazzato. Un gol semplicemente fantastico.

Lo stesso Cuzzolino viene poi espulso (decisione alquanto contestata dalla panchina biancorossa). In inferiorità numerica incredibilmente Borruto segna il 3-1. Con gli ultimi istanti di superiorità, sfruttando il power-play, il Pescara accorcia sul 3-2 ancora con Eric.

Ultimi quattro minuti di fuoco dove all’ultimo decimo di secondo gli ospiti sfiorano il pari. La palla si impenna sopra la traversa e l’Italservice può esultare.

Sesto successo consecutivo dopo il giro di boa. Secondo posto consolidato: l’Acqua&Sapone comanda ancora la classifica, ma Pesaro c’è e partita dopo partita sta dimostrando sempre più compattezza.

Ufficio Stampa

ITALSERVICE PESARO-PESCARA (pt 1-0) 3-2

ITALSERVICE: Miarelli, Del Grosso, Vesprini, Guennounna, Ciappici, Tonidandel, D’Ambrosio, Salas, Borruto, Canal, Cuzzolino, De Oliveira, Marcelinho, Jefferson. All. Colini.

PESCARA: Cilli, De Luca, Paulinho, Andrè, Rober, Eric, Leandro, Santacroce, Belloni, Coco, Scarinci, Papalinetti. All. Palusci.

ARBITRI: Natale Mazzone (Imola), Saverio Carone (Bari). Crono: Alessandro Cannizzaro (Ravenna)

MARCATORI: pt 3'12'' Borruto (I), st 6'22'' Eric (P), 9'16'' Cuzzolino (I), 16'31'' Borruto (I), 16'37'' Eric (P)

NOTE: espulso st 14'35'' Cuzzolino (I). Ammoniti Borruto (I), Coco (P), Jefferson (I), Rober (P), De Luca (P)