breaking news

19/01/2021 15:02

De Oliveira rimonta il Real San Giuseppe: Italservice OK. Doppio Cutrupi e il Lido vince il derby

Tre le gare in programma oggi, una delle quali però non si è giocata: quella tra Meta Catania e Mantova. 

Alle 16 il pomeriggio si è aperto con il successo in rimonta del Pesaro, per 3-2, contro il Real San Giuseppe: a decidere un gol di Julio De Oliveira. 

Alle 20 invece altro successo pesantissimo del Lido di Ostia, che si impone 4-3 al PalaToLive contro l'Aniene di Domenico Luciano. 


SERIE A

16^GIORNATA (posticipo)  


PESARO IN RIMONTA - Tre punti importanti per il Pesaro, che con una grande prova di carattere dopo le fatiche di Champions si impone in rimonta 3-2 contro il Real San Giuseppe. Partita molto diversa rispetto a quella dell'andata, con i padroni di casa che vanno due volte in vantaggio tra primo e secondo tempo con Guedes e Portuga, raggiunti rispettivamente da Cuzzolino e Marcelinho. Al 15' però arriva la zampata vincente di De Oliveira sugli sviluppi di un corner, con il Real San Giuseppe che schiera il portiere di movimento ma non riesce a strappare il pareggio. 

REAL SAN GIUSEPPE-ITALSERVICE PESARO 2-3 (pt 1-1)
REAL SAN GIUSEPPE: Molitierno, De Luca, Alex, Guedes, Elisandro, Montefalcone, Lepre, Follo, Napolitano, Follador, Imparato, Portuga. All.Centonze
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Tonidandel, Canal, Cuzzolino, De Oliveira, Dionisi, Guennounna, Antonioni, Fortini, Honorio, Marcelinho, Jefferson. All.Colini
ARBITRI: Federico Beggio (Padova), Andrea Saggese (Rovereto), crono: Pasquale Crocifoglio (Napoli)
MARCATORI: pt 2'53" Guedes (RSG), 16'54" Cuzzolino (P), st 10'10" Portuga (RSG), 10'27" Marcelinho (P), 14'49" De Oliveira (P)
NOTE: ammoniti De Luca (RSG), Guedes (RSG), Elisandro (RSG), De Oliveira (P)
 

7^GIORNATA (recupero)

IL LIDO VINCE IL DERBY - Una mezza ipoteca sulla salvezza. Questo il verdetto del PalaToLive di Roma per il Lido di Ostia, che nel recupero della settima giornata batte 4-3 l'Aniene di Domenico Luciano. La squadra di Angelini chiude avanti 2-0 la prima frazione grazie ai gol realizzati da Motta e Gedson, poi nella ripesa Cutrupi firma il tris. Cabeca prova ad accorciare le distanze, seguito da Schininà, ma ancora Cutrupi allunga sul 4-2. A 28" dal termine Raubo trova il 4-3 ma i padroni di casa non riescono a pareggiare i conti prima della sirena. 

ANIENE-TODIS LIDO DI OSTIA 3-4 (pt 0-2)
ANIENE: Tondi, Anas, Schininà, Battistoni, Cabeça, Raubo, Taloni, Pilloni, Biscossi, Pezzin, Taliercio, Javi Roni, De Filippis, Mariano. All. Luciano
TODIS LIDO DI OSTIA: Di Ponto, Gedson, Cutrupi, Rocha, Poletto, Esposito, Gattarelli, Fr. Barra, Motta, Fe. Barra, Di Franco, Cerulli, Colasanti. All. Angelini
ARBITRI: Pasquale Marcello Falcone (Foggia), Fabio Rocco De Pasquale (Marsala), crono: Simone Pisani (Aprilia)
MARCATORI: pt 11'23'' Motta (L), 15'29'' Gedson (L), st 7'54'' Cutrupi (L), 12'48'' rig. Cabeça (A), 13'59'' Schininà (A), 15'55'' Cutrupi (L), 19'32'' Raubo (A)
NOTE: ammonito Gedson (L), Rocha (L), Schininà (A), Battistoni (A)


CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA