breaking news

21/06/2022 20:04

Dibiesse Miane, parla il presidente Claudio Buso: ''Punteremo come sempre su una squadra giovane''

La stagione di Serie C1 veneta che ci siamo lasciati alle spalle non è stato davvero soddisfacente per la Dibiesse Miane. La squadra biancoverde pur raggiungendo la finale di coppa regionale si è ritrovata nelle ultime giornate a essere tagliata fuori da ogni discorso per la corsa ai playoff. Il presidente dei trevigiani Claudio Buso aveva già avuto modo di esprimersi riguardo l'annata del Miane; ora però è arrivato il momento di capire come la società sta programmando la prossima stagione. 

- Presidente, alla luce di quanto visto nell'ultima stagione, su quali piani agirà il Miane per preparare la prossima stagione? 

"Alla luce di questo anno agiremo prima di tutto su un piano tecnico: porteremo infatti a tre gli allenamenti settimanali, puntando come sempre su una squadra giovane". 

- Sul fronte delle riconferme chi è già sicuro di restare in biancoverde? 

"Abbiamo raggiunto un accordo di massima con Edgar Bertoni: ci teniamo in particolar modo ad averlo con noi la prossima stagione. Riconfermati sono quasi tutti i giovani dell'Under. Stiamo comunque parlando con un paio di giocatori come centrali di difesa per quanto riguarda le operazioni in entrata". 

- Ha nominato l'Under. Le chiediamo allora un suo commento sulla buona stagione dell'Under21, terminata con la vittoria del campionato regionale e l'eliminazione al primo turno della fase nazionale? 

"L'Under21 è già da qualche anno che lavora bene: con pochi giocatori si riesce a fare una squadra mista dove gli elementi "più anziani" della prima squadra aiutano i più giovani a crescere meglio. Poi c'è Edgar che li guida e ciò rappresenta una sicurezza in più. È stata comunque una esperienza esaltante; non è semplice vincere un campionato, sono molto orgoglioso della squadra: alla fine siamo usciti nel nazionale con la squadra che ha conquistato lo scudetto".