breaking news

28/05/2022 10:00

Under 21, la Dibiesse Miane a Ferrara. De Demo: ''Squadra pronta alla sfida della fase nazionale''

'Under 21 della Dibiesse Miane ha vissuto un'annata indimenticabile, dominando in tutto e per tutto il campionato regionale. I biancoverdi nella loro conquista al titolo non solo hanno potuto contare sulla miglior difesa ma anche sul miglior attacco, trascinato dalle reti del capocannoniere del campionato Marco De Demo. Purtroppo per mister Bertoni, il laterale classe 1999 non potrà partecipare alla fase nazionale dal momento che i fuori quota non sono ammessi. De Demo però non ci priva di un suo commento alla stagione appena conclusa, aiutandoci comunque a dare uno sguardo all'avventura che i suoi compagni intraprenderanno domenica nella sfida alla X Martiri. 

- Marco, cosa ha reso possibile questo trionfo in campionato? 

"Abbiamo lavorato molto bene e sicuramente siamo stati ripagati dei sacrifici compiuti. Ci siamo battuti in ogni partita. Nessuno di noi pensava di vincere il titolo e probabilmente il fatto di giocare spensierati e senza pressioni ci ha aiutato molto". 

- Hai terminato la stagione come capocannoniere del torneo: come commenti questa tua annata? 

"Credo sia stata una delle mie migliori stagioni sotto ogni aspetto. Ho avuto solo un paio di settimane di stop a causa di una slogatura, ma per il resto sono sempre stato molto bene fisicamente e mentalmente". 

- Su quale piano è scattata per te la scintilla: tecnico-tattico, fisico o mentale? 

"Allenandomi in prima squadra sono migliorato molto, ma probabilmente la scintilla è stata l'intesa con la squadra. Abbiamo caratteristiche abbastanza diverse l'uno dall'altro che però riusciamo a sfruttare a pieno in ogni momento". 

- Che rendimento ti aspetti dai tuoi compagni nella fase nazionale? 

"Sono convinto che la squadra sia pronta per affrontare questa nuova sfida: siamo motivati e vogliamo dimostrare di essere all'altezza della situazione. A mio parere abbiamo tutte le carte in regola per poter ottenere buoni risultati".

l.m.