breaking news
  • 01/12/2021 22:13 Serie B girone F: nel posticipo della 7ª giornata di andata Alma Salerno-AMB Frosinone 4-3

21/11/2021 10:50

Doppio Ansaloni e Pieri fanno felice Carobbi: Aposa, un punto d'orgoglio contro l'Olympia Rovereto

Quella che rischiava di essere la replica di un film già visto si trasforma in una prova d'orgoglio. I ragazzi di Carobbi non lesinano emozioni nel testa a testa contro il Rovereto: la gioia del vantaggio, la rabbia per il sorpasso lampo degli avversari, il sospiro di sollievo per il riconquistato pareggio. Si affrontano due strategie di gioco opposte: da un lato gli ospiti, letali nel contropiede e capaci di arrivare in area con pochissimi passaggi; dall'altro Aposa, che, abituata a giocare a tutto campo, deve arretrare la linea difensiva per contrastare le accelerazioni avversarie.

Nonostante le numerose incursioni del Rovereto (inclusi i due pali colpiti), è Ansaloni a segnare per primo al 10', su assist filtrante di Aprile. Gli ospiti trovano il pareggio solo su rigore, al 17'. La prima frazione si chiude sul pareggio, che Pieri, al 4' della ripresa, sbilancia verso Aposa: su rimpallo, il suo freddo tiro dal limite dell'area fa sognare i compagni. Il Rovereto continua le repentine incursioni, ma è solo a partire dal 9' che Paciaroni viene chiamato in causa. Al 14' Basso pareggia: è il preludio dell'allungo di Salvador Herol, che arriva dopo pochi secondi. Aposa si ritrova, ancora una volta, a decidere se subire il destino o a farsene artefice. 

I ragazzi di Carobbi rischiano col portiere di movimento, facendo appello a tutte le energie rimaste, dopo una frazione giocata in velocità contro un avversario instancabile. Ansaloni, al 18', riesce nell'impossibile: dal limite del campo, il suo tiro prende un'angolazione tale da entrare direttamente in rete. Anche il Rovereto tenta col portiere volante, ma stavolta Aposa non si piega. Il pareggio accontenta entrambe, Aposa in primis: stavolta i ragazzi di Carobbi scelgono il proprio destino, ottenendo il primo punto in casa.

Prossimo turno – campionato (Imola, 27/11 ore 15.00): DOZZESE ASD - APOSA BOLOGNA FCD

APOSA BOLOGNA – OLYMPIA ROVERETO: 3–3 (pt 1-1)
ROVERETO: Ceschini, Maddalosso, Salvador Herol, Moufakir, Marisa, Frisenna, Caregnato, Basso, Onzaca, Andreolli, Cristel, Simoncelli. All. Saiani.
APOSA BOLOGNA: D'Alessandro, Pieri, De Pietro, Macchia, Aprile, Spada, Pritoni, Turc, Toschi, Paciaroni, Ansaloni, Radesco. All. Carobbi.
ARBITRI: Vallone di Crotone e Scarfone di Genova; cronometrista, Sgueglia di Finale Emilia.
RETI: p.t. 10' Ansaloni (A), 17' Caregnato (R); s.t. 4' Pieri (A), 14' Basso (R), 14' Salvador Herol (R), 18' Ansaloni (A).
NOTE: ammoniti Cristel, Paciaroni


Stefania Avoni
Ufficio Stampa Aposa Bologna Fcd