breaking news
  • 27/01/2022 23:20 Serie B girone F, Real Dem-Alma Salerno del 29 gennaio posticipata al 16 febbraio
  • 26/01/2022 22:33 Serie A2F, girone A: recuperi Polisportiva 1980-Bagnolo 2-1, Virtus Romagna-San Marino 2-2
  • 26/01/2022 22:24 Serie A2F, girone D: nel recupero della 12ª giornata Castellammare-Team Scaletta 2-1
  • 26/01/2022 22:23 Serie A2F, girone C: nel recupero della 11ª giornata Virtus San Michele-Pucetta 4-0
  • 26/01/2022 22:15 Serie B, girone C: nel recupero della 13ª giornata il Vicinalis vince a Belluno per 5-2
  • 26/01/2022 22:10 Serie A2, girone A: blitz del Milano ad Aosta (1-2) nel recupero della 12ª giornata
  • 26/01/2022 22:00 Serie A2, girone D: Arcobaleno Ispica-Catanzaro 8-3 nel recupero della 13ª giornata
  • 26/01/2022 21:58 Serie A2, girone B: Bulldog Lucrezia-Cus Ancona 5-3 nel recupero della 12ª giornata
  • 26/01/2022 21:54 Serie B girone E, recuperi: Terracina-Aprilia 5-7, Roma 3Z-Eur M. 2-2, Pomezia-Hornets 5-5
  • 26/01/2022 21:40 Serie B, girone D, i recuperi: Firenze-Recanati 0-9, Sangiovannese-Montesicuro 0-4
  • 26/01/2022 21:08 Serie A2, girone C, CLN Cus Molise-Lazio 3-2 nel recupero della 12ª giornata

01/12/2021 13:36

Doppio movimento di #futsalmercato per il Lecco: Mentasti rientra alla base, Riccardi invece saluta

Gradito ritorno in casa Lecco. Massimo Mentasti, classe 2002, torna infatti a vestire la maglia bluceleste. Protagonista nella passata stagione, sia nella promozione in A2 della prima squadra, che della vittoria del titolo regionale della formazione Under 19, Massimo aveva poi salutato Lecco per andare a giocare nella massima serie con i colori del Todis Lido di Ostia.

"Giocare in Serie A è stata una bellissima esperienza, ma lo spazio per me era poco, così ho deciso di cambiare squadra perché essendo giovane è giusto mettermi alla prova per crescere». E da qui la scelta di tornare a Lecco: "Avevo diverse possibilità, ma Lecco è stata la prima scelta. So come si lavora qui e c'è la stessa professionalità della Serie A". 


Per Massimo una sorta di ritorno a casa: "Sì, conosco l'ambiente, il mister, tanti compagni e l'anno scorso mi ero trovato benissimo. I nuovi ragazzi arrivati in estate hanno grandi qualità e sono sicuro che sarà un'altra stagione ricca di soddisfazioni". 

Nel contempo, il Lecco saluta Lorenzo Riccardi, pronto a iniziare ufficialmente una nuova avventura con la maglia della Domus Bresso, capolista del girone A di Serie B. Classe 2001, cresciuto nel settore giovanile bluceleste, Lorenzo si trasferisce alla società milanese in prestito secco. Un cambio di maglia deciso di comune accordo tra società e giocatore, al fine di consentirgli di giocare con maggior continuità e tornare poi a Lecco nella prossima stagione.




Ufficio Stampa Lecco