breaking news
  • 28/11/2021 00:10 Serie A Femminile, Lazio-Marbel Bitonto 3-1 nell'anticipo della 6ª giornata
  • 27/11/2021 13:00 Serie B girone F: Alma Salerno-AMB Frosinone rinviata a data da destinarsi per il maltempo

18/10/2021 23:01

Fieramosca e Calvet, stavolta sono gol a salve: con la Dynamo Faras finisce con un sofferto 2-2

I timori che capitan Marianetti aveva espresso alla vigilia si sono rivelati decisamente fondati, perché il Futsal Celano ha dovuto dividere la posta in palio con la Dynamo Faras sprecando la grande occasione di restare sulla scia dei cugini dello Sport Center, leader della classifica a punteggio pieno dopo cinque giornate (ma anche grazie al riposo osservato sabato scorso dall’Atletico Silvi). E’ finita 2-2 contro una squadra che non si è mai arresa nonostante il doppio vantaggio dei marsicani, andati a segno con il solito Fieramosca (sei centri per lui in campionato) e Calvet (alla quarta segnatura): teramani caparbi nel riprendere il risultato e tornare sulla costa con un punto nel carniere.


Ma in casa giallonera è tempo di autocritiche. Le individualità non sono bastate per ottenere il successo pieno, sulla gara non c’è granché da dire se non aggiungere dell’espulsione di Biondi per fallo di reazione nel secondo tempo, con la ripartenza in inferiorità numerica sprecata da Calvet per un dribbling di troppo che ha vanificato la rete del possibile 3-1.


“Andiamo avanti con il nostro processo di crescita - dicono dal quartier generale celanese - anche se oggi (sabato, n.d.c.) abbiamo fatto qualche passo indietro. La sosta arriva al momento giusto, adesso avremo due settimane per riordinare le idee e cercare di farci trovare pronti alla prossima partita. Serriamo i ranghi e pronti per la prossima sfida”.