breaking news
  • 29/05/2022 11:32 Under 17 fase nazionale, girone 2: Five To Five-OR R.Emilia 1-1, Fenice-ACSS Mondolfo 5-0
  • 29/05/2022 09:10 Under 15, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4, e seconda giornata del girone 2
  • 29/05/2022 09:09 Under 17, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4. Il girone 2 in campo ieri
  • 29/05/2022 09:08 Under 21 Nazionale, playoff: si giocano oggi le gare di andata dei quarti di finale
  • 28/05/2022 17:10 Serie C1 Umbria: la finale playoff termina 3-3 (dts). Gadtch 2000 agli spareggi nazionali

13/05/2022 10:41

Fortitudo, tutto pronto per la sfida al Benevento. Molitierno: ''Playoff? Un altro campionato''

Ormai 24 ore separano la Fortitudo Pomezia dal debutto nei playoff per la promozione in Serie A: ore nelle quali mister Alessandro Nuccorini sta curando gli ultimi dettagli in vista della partita contro il Benevento in programma Sabato 14 Maggio alle ore 16:00 nella casa amica del Palalavinium.

Un match che inaugurerà la serie di scontri diretti da dentro o fuori che porteranno alla finalissima di Salsomaggiore Terme del prossimo 4 Giugno. “I playoff rappresentano a tutti gli effetti un altro campionato – avvisa subito Francesco Molitierno – sabato affronteremo una squadra forte che è anche una delle poche che in questa stagione è riuscita a batterci, quindi merita tutto il nostro rispetto”. “Il Benevento – continua il portiere classe 1989 che in carriera ha vestito per più di 50 volte la maglia della Nazionale Italiana – è a mio avviso una squadra completa sotto tutti i punti di vista, con un roster formato da giocatori importanti e di carisma. Dovremo dare il mille per mille per far nostra la partita ed accedere al secondo turno. In gare come questa da dentro o fuori ogni errore può costare carissimo, motivo per cui sarà molto importante mantenere la mente lucida per tutti i 40 minuti e giocare come sappiamo.

Siamo consapevoli di essere una squadra forte, formata da giocatori esperti e che sanno come affrontare appuntamenti del genere, dobbiamo ragionare partita dopo partita e fare di tutto per andare fino in fondo”. E per lui, pometino Doc e tra i beniamini indiscussi della tifoseria, arrivare fino in fondo avrebbe un significato ancora più dolce: “è proprio così – ammette Molitierno prima di salutarci – e come ho ripetuto più volte sono tornato nella mia città proprio per arrivare a vivere momenti come questo. Giocare in serie A portando sul petto il nome della mia città sarebbe il coronamento del sogno che avevo da bambino e mi è bastato un solo sguardo per capire che si tratta dello stesso identico sogno che ha spinto il nostro presidente Alessio Bizzaglia a sostenere tutti questi sforzi per portarci sin qui. Dobbiamo far si che questo sogno si tramuti in realtà: per il Presidente, per tutta la città di Pomezia e per i nostri fantastici tifosi che in ogni occasione dimostrano tantissimo affetto nei miei confronti e a tutta la squadra”.








Ufficio Stampa Fortitudo Pomezia