breaking news
  • 07/10/2022 15:40 Covid, positività accertate nel Real Fabrica: la gara di Ariccia rinviata al 19 ottobre

18/09/2022 21:18

Futsal Week, San Marino ci mette il cuore (e anche più) ma chiude dietro Belgio e Arabia Saudita

Doppia sconfitta per la Nazionale di futsal di San Marino, impegnata nel fine settimana a Parenzo (Croazia) nell’ormai classico appuntamento con la Futsal Week. Esperienza condivisa con l’arbitro dell’ASA Luca Tura, secondo in entrambe le gare di San Marino, con l’opportunità di affiancare uno dei migliori fischietti del mondo, il croato Nikola Jelic nella gara di oggi.


Il forfait dell’ultimo minuto dell’Iraq costringe l’organizzazione a rivedere in extremis il programma: il debutto di San Marino, calendarizzato proprio con gli iracheni venerdì, è slittato alla giornata di ieri con il Belgio. I Diavoli Rossi si impongono col risultato finale di 8-2, nonostante al cambio campo il parziale recita 2-0 in favore degli uomini di Karim Bachar, grazie agli acuti di Rahou e Adnane. Per i Titani le incursioni di Mattioli e Zafferani. 


Avvio shock nella ripresa, dove il Belgio colpisce due volte a freddo con capitan Ahmed Sababti ed ancora con Rahou. La partita sale di tensione e ritmo, sul piede di Franciosi il pallone dell’1-4, ma il capitano sammarinese non trova la porta ormai sguarnita. I belgi approfittano dell’inerzia a favore e colpiscono ancora El Fakiri e Beeckman. Mattioli ci prova su punizione senza fortuna, mentre gli avversari non mollano la preso arrotondando con i centri di Dillien e Rahou (tripletta per l’ex Real San Giuseppe). San Marino merita quanto meno la soddisfazione di un gol ed alla fine ne arriveranno due: De Angelis capitalizza una palla vagante sulla conclusione di Busignani che poi, da tiro libero, marca l’ultima rete dell’incontro fissando il finale sull’8-2.


In campo anche questa mattina contro l’Arabia Saudita, i Titani accusano la stanchezza della gara col Belgio che – per certi versi – la ricalca. Certamente per il parziale all’intervallo, che vede gli arabi sul 2-0 per effetto dell’autorete di Ercolani e della stoccata a pochi secondi dalla sirena di Maghribi. Nella ripresa il 3-0 ad opera di Al-Otaibi, prima del secondo gol in altrettante partite di Danilo Busignani, freddissimo davanti al portiere, dove l’aveva spedito Zafferani con un filtrante da manuale sul ribaltamento di fronte. Nell’ultima porzione di gara a segno Al-Asmari ed ancora Al-Otaibi per il 5-1 finale, in cui a referto finisce anche Mattioli, espulso poco prima l’ultimo gol arabo, arrivato con l’uomo in più. Gioia personale per Mattia Protti: l’estremo sammarinese è stato premiato quale miglior portiere del torneo.


Il trofeo finisce nella bacheca del Belgio, capace di battere l’Arabia Saudita col punteggio di 6-2.


I TABELLINI 


BELGIO-SAN MARINO 8-0 (pt 2-0)

BELGIO: Ab. Sababti, Rahou, Ah. Sababti, D’Angelo, Dillien, Adnane, Beeckman, El Fakiri, Meyers, Yachou, Dahbi, Vanderheyden, Bouri, Vrancken. All.: Karim Bachar

SAN MARINO: Protti, Cavalli, Tonini, Franciosi, Mattioli, De Angelis, Ceccoli, Ercolani, Busignani, Zafferani, Felici, Cecchetti, Toccaceli, Cecchini. All.: Roberto Osimani

ARBITRI: Yasin Alageyik (BEL), Luca Tura (ITA), Mateo Videc (CRO). Crono: Dragan Zupan (CRO)

MARCATORI: pt 10’06” Rahou (B), 17’32” Adnane (B), st 0’25” Ah. Sababti (B), 0’58” Rahou (B), 5’35” El Fakiri (B), 8’05” Beeckman (B), 15’48” Dillien (B),18’42” Rahou (B), 18’57” De Angelis (SM), 19’10” Busignani (t.l., SM)


SAN MARINO-ARABIA SAUDITA 1-5 (pt 0-2)

SAN MARINO: Protti, Cavalli, Rossini, Ercolani, Mattioli, De Angelis, Ceccoli, Muraccini, Busignani, Zafferani, Felici, Cecchetti, Toccaceli, Cecchini. All.: Roberto Osimani

ARABIA SAUDITA: Alkhaleel, Al Harthy, Al-Zahrani, Al-Otaibi, Maghribi, Al-Obeid, Al-Qarni, Aloun, Al-Asmari, Al-Rudaini, Fakihi, Alkhammas, Baabdullah, Al Dahan. All.: Andreu Plaza

ARBITRI: Nikola Jelic (CRO), Luca Tura (ITA), Mateo Videc (CRO). Crono: Dragan Zupan (CRO)

MARCATORI: 4’18” aut. Ercolani (AS), 19’35” Maghribi (AS), st 2’54” Al-Otaibi (AS), 8’08” Busignani (SM), 10’45” Al-Asmar (AS), 17’40” Al-Otaibi (AS) 

NOTE: ammoniti Protti (SM), Ercolani (SM), Mattioli (SM). Espulso al 17’06” del st Mattioli (SM)