Generali Ternana, a Macerata in cerca di rivalsa. Pellegrini: ''Fondamentale fare risultato''

Lasciarsi alle spalle le scorie di sabato scorso contro la Buldog Lucrezia e cercare subito un pronto riscatto. E’ questo l’obiettivo della Generali Futsal Ternana che domani giocherà a Macerata alle ore 16.00 contro il Cus, partita valevole per la seconda giornata di Serie B, girone D.


Settimana non facile per i rossoverdi che hanno dovuto assimilare e digerire la sconfitta contro i “cagnacci” nel più breve tempo possibile per proiettarsi poi al match di domani contro una neo promossa piena di entusiasmo. I biancoazzurri infatti, dopo ben sei anni di campionati regionali, si sono riaffacciati sulla scena nazionale dopo una stagione, quella passata, decisamente trionfale culminata con la vittoria del campionato di Serie C1 con due giornate di anticipo. Merito dell’allenatore-giocatore Alessandro Di Gregorio capace di esaltare un sistema, una filosofia etico-sportiva basata su un gruppo fatto in casa, costruito dal basso, dal proprio vivaio. L’entusiasmo si è trascinato per tutta l’estate e nella prima giornata di campionato il Cus Macerata ha pareggiato per 2-2 in casa della Label System Potenza Picena portando via un punto preziosissimo.


Per la squadra allenata da Federico Pellegrini una partita da prendere con le molle quindi ma con la consapevolezza dei propri mezzi e la convinzione di andare a disputare una partita di livello sfruttando le proprie caratteristiche e trame di gioco. Gli arbitri designati per l’incontro sono Letizia Fabiola Macca di Imola e Marco La Torre di Lugo di Romagna. La cronometrista è la fermana Sonia Bolognesi. 


Mister Federico Pellegrini presenta dunque così la trasferta marchigiana.


“Domani ci aspetta una partita difficilissima perché andiamo ad affrontare una squadra con il morale alto, vengono da un risultato positivo ottenuto in casa di una delle pretendenti alla vittoria del campionato. Per loro sarà l’esordio tra le mura amiche, ci sarà entusiasmo e quindi da questo punto di vista non sarà facile. Ci siamo preparati in maniera importante cercando di buttarci alle spalle quello che è successo sabato scorso e di concentrarci sul Cus Macerata. Abbiamo lavorato su noi stessi per cercare di imporre il nostro gioco ed essere propositivi con l’obiettivo di prenderci i tre punti perché per noi è fondamentale fare risultato. Non avremo a disposizione Mariani squalificato, Persichetti e Polito indisponibili”.


Questi i convocati di mister Pellegrini: Fagotti, Paciaroni, Almadori Francesco, Bulletta, Corpetti, De Michelis, Galletti, Giardini, Martini, Paolucci, Sachet, Tirana.


Ufficio stampa Generali Futsal Ternana