breaking news New
  • 04/03/2021 19:15 #SerieB: tre positivi nel gruppo squadra del Montesicuro, rinviata la gara col Cesena
  • 04/03/2021 18:15 #GiudiceSportivo: il Bagnolo non si presenta, tre punti d'ufficio al Modena Cavezzo
  • 04/03/2021 18:08 #GiudiceSportivo: la Cioli Ariccia non si presenta in orario: 6-0 d'ufficio per la Jasna
  • 04/03/2021 18:07 #GiudiceSportivo: reclamo respinto, omologato il risultato di Sala Consilina-Spartak
  • 04/03/2021 11:43 Serie A, cambia l'orario del recupero: Real San Giuseppe-Meta si gioca il 16 marzo alle 16

06/01/2021 11:54

Girone B, l'anticipo: Genovese e Zecchinello fanno bello il Vicinalis, è manita (5-1) al Rovereto

Nella dodicesima giornata di Serie B arriva un'importante vittoria per il Miti Vicinalis sui trentini dell'Olympia Rovereto, grazie a un 5-1 che regala i primi tre punti del 2021 alla squadra di mister Peruzzetto.


LA CRONACA - Al 5' minuto si sblocca la partita con il gol di Genovese. Il Miti Vicinalis porta bene il pressing e tiene alti i ritmi di gioco; al 10’, infatti, Zecchinello firma il raddoppio con un delicato pallonetto che a pochi passi dalla porta si alza quel giusto per beffare l'estremo difensore avversario. Gli ospiti non ci stanno e cominciano ad aumentare i giri motore, arrivando a marcare il gol del momentaneo 2-1 al 17' grazie a Bazzanella.


Il secondo tempo si apre con uno shock improvviso; il portiere del Miti Mabchor per evitare che la cavalcata di Granello porti a un gol, chiude bene il numero 13 del Rovereto, dal quale tuttavia viene colpito accidentalmente: la ginocchiata sfortunata in pieno volto manda al pronto soccorso il portierone marocchino, al suo posto subentra il veterano De Longhi.


All'8' la sfortuna è ancora protagonista… per ambo le parti: palo del trentino Bazzanella prima e traversa del trevigiano De Zen poi. Al 9' arriva il 3-1 del Vicinalis grazie alla personale doppietta di Genovese, che con un preciso rasoterra dalla sinistra infila Tita sotto le gambe. Dopo due cartellini gialli, rispettivamente indirizzati a Zecchinello e a Tonini, al 17' anche Zecchinello firma la propria doppietta. Il Rovereto, sbilanciato in avanti con il quinto di movimento, viene colpito ancora, stavolta da Laino, al 19', che da solo si invola verso la porta sguarnita e fissa il punteggio sul definitivo 5-1.


Grande partita di sostanza quella del Vicinalis, che ha rimediato a qualche piccola sbavatura con grande tenacia e sagacia, gestendo bene i tempi di pressing e possesso palla. Il Rovereto invece ha provato in tutti i modi a scardinare la difesa avversaria, senza però trovare fortuna.


MITI VICINALIS-OLYMPIA ROVERETO 5-1 (pt 2-1)

MITI VICINALIS: De Longhi, Zecchinello, Otero, Modou, Genovese, Laino, De Zen, Secchieri, Osmani, Mabchor, Vendrame, Fasanella. All. Peruzzetto

OLYMPIA ROVERETO: Salvador, Moufakir, Marisa, Frisenna, Tenca, Tita, Granello, Bazzanella, Onzaca, Tonini, Ninz, Pupuleku. All. Cristel

ARBITRI: Kreso di Trieste e Copat di Pordenone, crono: Di Filippo di Treviso

MARCATORI: pt 5’ Genovese (MV), 10’ Zecchinello (MV), 17’ Bazzanella (OR), st 9’ Zecchinello (MV), 17' Genovese (MV), 19’ Laino (MV)

NOTE: ammoniti Zecchinello (MV), Bazzanella (OR), Tonini (OR)


Formazioni