breaking news
  • 07/10/2022 15:40 Covid, positività accertate nel Real Fabrica: la gara di Ariccia rinviata al 19 ottobre

22/09/2022 10:21

Il Bissuola pronto all'esordio in Serie B. De Pieri: ''Prima pensiamo alla salvezza, poi vedremo''

Sabato 1ottobre a Mestre, anzi a Spinea (perché i gialloblù non hanno la possibilità di giocare a Mestre, loro città natale, dove non ci sono strutture e, quindi, devono emigrare in un centro sportivo di Spinea, comune della Città Metropolitana di Venezia) il Bissuola ospiterà il Dolomiti Energia Rovereto per la prima di campionato di Serie B.

Testa alla prima stagione da matricola in cadetteria anche per metabolizzare la sconfitta in Coppa Divisione arrivata sabato scorso ai rigori contro il Futsal Villorba.

"Peccato perché abbiamo sfiorato il passaggio del turno e avremmo vissuto l'emozione di poter giocare contro una formazione di Serie A", le parole del Ds Simone De Pieri alla sua quinta stagione al Bissuola.

"Ma intanto abbiamo lottato alla pari con una di Serie A2. Dopo aver battuto nel primo turno il Padova 8-2, c'è mancato veramente poco per fare il colpaccio. Ma possiamo comunque essere soddisfatti."

A questo punto quali sono gli obiettivi stagionali?

"Il nostro è quello di raggiungere la salvezza prima possibile. È alla nostra portata con la squadra che abbiamo allestito. Gente esperta, di categoria superiore.

Non vogliamo nasconderci, ma siamo comunque una matricola in cadetteria. Proviamo a raggiungere la quota salvezza e una volta lì, se saremo in vista dei play off, magari ci potremo pure fare un pensierino."