breaking news
  • 11/05/2021 21:37 #Under19: Fortitudo Pomezia alla terza fase play-off. Superato 5-4 il Real Ciampino

27/04/2021 22:01

Il Catanzaro alza bandiera bianca: ''Ancora dieci casi, comunicata la rinuncia alle Final Eight"

Dopo quella della KickOff nel tabellone di A femminile, arriva un'altra defezione alle Final Eight di Coppa Italia, quella del Catanzaro. Lo avevamo raccontato già ieri, la situazione dei contagi in casa giallorossa non lasciava presagire nulla di buono, ed ora l'ufficialità arriva direttamente dal club attraverso una nota diffusa sui social. 

"Con grandissimo rammarico comunichiamo di aver presentato ufficialmente alla Divisione Calcio a 5 la nostra rinuncia alle Final Eight di Coppa Italia che si disputeranno dal 30 aprile al 2 maggio a Porto San Giorgio.

Purtroppo le positività al Covid-19 tra i calciatori sono salite a dieci e dunque diventa assolutamente impossibile per noi poter presenziare alla prestigiosa competizione tricolore, per la quale facciamo il nostro grande in bocca al lupo a tutte le squadre partecipanti.

Il primo posto centrato alla conclusione del girone di andata davanti all’Arcobaleno Ispica, aveva regalato a noi e a tutta la città di Catanzaro un traguardo storico, ma la salute, ovviamente, viene prima di tutto.

Auguriamo ai nostri ragazzi di poter superare velocemente e senza ulteriori problematiche di salute questo difficilissimo momento per poter poi affrontare al meglio l’ultimo appuntamento di campionato contro la Pro Nissa, che potrebbe coronare un sogno inseguito per tutta la stagione". 

Come si comprende anche dalle parole della società la situazione resta piuttosto complessa, con i positivi che non accennano a diminuire. Il Catanzaro avrebbe dovuto affrontare nei quarti di finale l'Eur Massimo, ma la partita non si giocherà, esattamente come accaduto per Città di Falconara-KickOff, con i romani ammessi direttamente alla semifinale del Primo Maggio.