breaking news

24/02/2022 11:32

Il Cesena si prende la rivincita in Coppa Italia e cala il tris: battuta l'OR Reggio, ora il Fossolo

Al termine di una partita pazza la Futsal Cesena supera il primo turno di Coppa Italia battendo per 3-1 l’Olimpia Regium al termine dei tempi supplementari. I bianconeri, che sabato scorso erano stati sconfitti proprio dagli emiliani in campionato con lo stesso punteggio, sono riusciti a vincere in rimonta dopo 40′ di tempi regolamentari e 10′ di supplementari. I primi minuti di partita sono piuttosto equilibrati, con le squadre che non producono particolari occasioni da gol. Il primo episodio da moviola capita al 10′, quando Zandoli ferma la ripartenza dell’Olimpia nella propria metà campo e per il direttore di gara l’intervento è da ammonizione. Il numero 2 bianconero, precedentemente ammonito, viene quindi espulso.

Gli ospiti beneficiano dunque della superiorità numerica e trovano il gol del vantaggio con Edinho che sfrutta un incomprensibile errore in uscita di Badahi, nonostante l’intervento miracoloso di Montalti che non riesce a evitare la rete sulla ribattuta del 7 avversario. I bianconeri provano a reagire e al 14′ agguantano il pari con il bellissimo gol da fuori area di Vignoli che fa esplodere il pubblico di Cesena. Nella ripresa le emozioni si fanno attendere fino al 16′, quando Pasolini ferma con un chiaro fallo da ultimo uomo stende Fatjon; il direttore di gara estrae il secondo cartellino giallo e anche il capitano dei bianconeri è costretto a una doccia anticipata. Per la Futsal Cesena si tratta della terza espulsione di serata, con Domenichini che era stato cacciato in precedenza dalla panchina. A quel punto, per evitare i supplementari, gli ospiti provano a trovare il gol dell’1-2 senza successo. Il primo tempo supplementare termina senza grosse emozioni, ma è nel secondo che succede di tutto.

I bianconeri passano con la rete di Gardelli a due minuti dalla fine, mentre un minuto dopo è Jamicic a congelare il punteggio sul 3-1 con una rete dalla propria metà campo. A un minuto dalla fine Fatjon viene espulso per una manata a Hassane e scoppia il parapiglia, con la gara che rimane ferma per diversi minuti prima che gli arbitri possano sancire la fine delle ostilità. Nel prossimo turno i bianconeri affronteranno il Fossolo, che ha battuto la Pro Patria per 3-4. Chi vincerà approderà poi alle Final Eight di Policoro che si disputeranno dal 31 marzo al 2 aprile.





Ufficio Stampa Futsal Cesena