breaking news
  • 14/05/2022 22:38 #PlayoffSerieB, Orange avanti: Sardinia sconfitto 9-0
  • 14/05/2022 11:05 Serie C1 Friuli: clamoroso, Manzano-Tarcento non disputata per... assenza degli arbitri!
  • 14/05/2022 11:04 Under 19, playoff: il Cornedo batte per 4-3 l'Arzignano e si qualifica per gli ottavi

11/01/2022 18:41

Il Giorgione muove ancora la classifica. Alemao: ''Al completo la nostra squadra è più competitiva''

Il Futsal Giorgione grazie al 2-2 di sabato contro il Padova ha raccolto un altro punto e, dopo una lunga serie di sconfitte, non perde adesso da tre turni. Il veterano dei castellani José Rocha, commenta cosi la prestazione dell'ultimo weekend. 

"Non abbiamo iniziato bene la stagione, ma ora cominciamo a fare punti. Con il Padova avevamo per la prima volta la squadra al completo. La partita era troppo importante per noi: il pareggio alla fine ci sta anche se abbiamo creato tanto". 

Classe 1982', Vagner José Rocha, per tutti “Alemão”, si ritrova ad essere un veterano in mezzo a un roster molto giovane. Ma la responsabilità di vigilare sui meno esperti non si fa sentire. 

"Sono stato convinto a tornare in Italia da Angelo Marani, che era stato mio allenatore quando ero ancora giovane in Brasile. Ho accettato di lavorare anche nel settore giovanile e qui mi trovo bene con tutti, dirigenza e staff compresi". 

Dopo molte difficoltà, la prestazione di Padova fa crescere la fiducia nell'ambiente biancorosso e concretizza finalmente il lavoro sin qui svolto. 

"Conosciamo tutti il progetto del Giorgione e la Serie B è un livello già importante per giocatori giovani come i nostri. Come detto, non abbiamo iniziato benissimo, ma da poco sono rientrati i ragazzi un po' più esperti e la squadra ora ha cominciato ad avere più qualità, guadagnando quei punti che mancavano, nonostante le buone prestazioni iniziali. Anche mister Tonin sta facendo bene sebbene sia al suo primo anno sulla panchina di una categoria importante".