Il Giorgione vuole solo i tre punti. Duda: "Non sarà facile, ma con l'Udine City dobbiamo vincere!"

Arriva l’Udine City al Palavenale di Castelfranco Veneto e il Giorgione va a caccia di tre punti che possono dare ulteriore convinzione alla squadra di Robson Marani nella corsa verso la salvezza. Una partita che analizziamo con il conforto di capitan Daniel Duda, al quale abbiamo voluto subito chiedere come la squadra ha preparato la sfida con l'Udine City, che in caso di vittoria potrebbe consentire ai castellani di migliorare la loro situazione di classifica. E che partita penserà di impostare Marani?


“Sappiamo bene che quella di domani contro l’Udine City sarà una partita complicata, già dall’andata abbiamo visto che sono una squadra tosta e che non molla mai. Ci siamo allenati bene durante la settimana cercando di minimizzare il più possibile gli errori individuali, dobbiamo imporre il nostro ritmo se vogliamo portare a casa i tre punti”.


- Vi aspettavate il campionato di Serie B così difficile? Ma siete comunque fiduciosi che riuscirete a raggiungere l'obiettivo finale?


“Già dall’inizio sapevamo che la Serie B non è una categoria facile, è un campionato in cui chi sbaglia paga, ogni errore può fare la differenza in una gara. Io e il gruppo siamo fiduciosi nel poter raggiungere l’obiettivo finale, non sarà facile ma uniti come un gruppo ce la faremo”.


Rosa quasi al completo per mister Marani. Già da alcune settimane Scarparo non si sta allenando per infortunio, mentre Fiorese ha ripreso da poco gli allenamenti e potrebbe tornare presto a disposizione del tecnico.