breaking news

09/09/2021 13:52

Il Lanciano si avvicina all'esordio ufficiale, Simigliani: ''Tanta voglia di ricominciare". La rosa

“Riparte la nuova stagione sperando che non ci siano interruzioni quest’anno. La voglia di ricominciare è tanta e lo dimostra anche il numero di squadre (15, ndo) nuovamente iscritte per questo campionato di Serie C1”.

Così parlò Massimo Simigliani alla vigilia dell’atteso ritorno in campo del Futsal Lanciano, che battezzerà la stagione del post-Covid debuttando a Silvi Marina nella gara di andata del primo turno di Coppa Italia regionale in casa della Dynamo Faras. Un esordio che in casa rossonera si spera possa far passare in secondo piano, almeno per un giorno, i problemi che attanagliano la società del presidente Daniele Andreoli.

“Da parte nostra si è deciso di ricominciare con l’entusiasmo di sempre del nostro massimo dirigente, nonostante la solita, se non peggiorata, situazione relativa all’impianto di gioco. Anche quest’anno saremo costretti ad emigrare, e precisamente a Castel Frentano, paese limitrofo a Lanciano, che appunto ci ospiterà per gli allenamenti e le gare nel suo impianto. La squadra è cambiata ancora, purtroppo per motivi di lavoro abbiamo perso altri pezzi - rivela Simigliani - come Cieri, che si aggiunge alle defezioni degli anni passati di Ciccocioppo e Bettoli, esperienza e qualità in meno per la nostra rosa. Sono arrivati nuovi ragazzi che non hanno esperienza nella C1, quindi ci ritroviamo a lavorare daccapo per amalgamare il gruppo. Non lo ritengo un problema, in fondo la nostra ambizione è quella di mantenere la categoria ben figurando e soprattutto tenere in vita questa realtà di calcio a cinque, vista anche la moria di società vista negli ultimi anni”.


Si riparte, quindi, con la prima fatica di Coppa Italia. 


“Sabato finalmente iniziano le gare ufficiali con il primo turno ed andremo a Silvi contro la Dynamo Faras. È una squadra che non conosco bene, l’anno scorso è stato il loro primo anno in C1, campionato poi come sappiamo interrotto per il Covid. Dalle notizie recepite dovrebbe essere una buona squadra, con elementi giovani provenienti in gran parte dal calcio a 11. Affronteremo come sempre la gara con la solita determinazione, con l’obiettivo di superare il turno. Approfitto per augurare a tutte le società e ai miei colleghi un buon campionato, nella speranza di portare a termine la stagione”.


LA ROSA DEL FUTSAL LANCIANO


Portieri:

Mattia Del Romano

Andrea Di Girolamo

Antony Lionetti


Centrali:

Andrea Caravaggio

Lorenzo Palmeiro

Laterali e universali:

Nicola Massimi

Paolo Monte

Andrea D'Angelo

Samuele Forte

Gioele Maisano

ìFrancesco Giammarino

Mattia Di Giulio

Davide Di Matteo


Pivot:

Francesco Primavera

Mattia Travaglini

Antonio Di Loreto