breaking news
  • 25/05/2022 20:32 Serie A2, tutto confermato: Melilli-Gisinti Pistoia si gioca al PalaCatania (ore 17)
  • 25/05/2022 17:21 Serie B, il Futsal Prato comunica che Luca Pullerà non è più il tecnico della squadra
  • 24/05/2022 18:42 Under 19, playoff: la Lazio vince 5-1 in casa della Leonardo e si qualifica per i quarti
  • 24/05/2022 18:34 Serie AF. Semifinale scudetto, gara-3 tra Pescara e Lazio anticipata al 27 maggio

22/01/2022 19:24

Il Lecco non concede sconti al Monastir: otto gol per tornare al successo. Rubio e Joao in evidenza

Il Lecco ritrova i tre punti, i primi nel nuovo anno, e lo fa battendo al PalaRogeno per 8-0 il Monastir Kosmoto. Gara a senso unico quella tra i ragazzi di mister Pablo Parrilla e i sardi, ultimi in classifica nel girone A di Serie A2 e ancora alla ricerca dei primi punti stagionali. Il match, valido per la prima giornata di ritorno, ha visto il Lecco sfidare una formazione ospite che presentava in distinta solo dieci giocatori e di questi ben cinque ragazzi del 2003. Tra i blucelesti assente Picallo.


Gara che si mette sui giusti binari per i padroni di casa sin dalle prime battute. Il primo gol di giornata arriva al 4' e a firmarlo è Joao. Al 9' Garcia Rubio insacca il raddoppio e la sensazione è che i 3 punti in palio siano già in cassaforte. La prima frazione di gioco si chiude poi sul 6-0 grazie al 3-0 di Joao, ad altre due reti di Garcia Rubio e a quella di Scarpetta al 19'.

Nella ripresa mister Parrilla da ampio spazio ai ragazzi che sinora avevano avuto meno occasioni per mettersi in mostra e le risposte sono positive. Il Monastir non trova la via del gol e nel finale il Lecco arrotonda il risultato. Al 17' arriva infatti la prima rete in prima squadra del classe 2001 Bianco, con il solito Garcia Rubio a chiudere i conti 2' più tardi. Finisce 8-0, il Lecco torna a muovere la classifica e sabato prossimo sarà atteso della trasferta sul campo dell'AltoVicentino.

 

Ufficio Stampa Lecco