breaking news

05/08/2021 12:08

Il Manzano si avvicina alla prossima stagione: Serie C1 e Under 19 ripartiranno il 27 agosto

Scatterà il 27 agosto prossimo la nuova stagione del Manzano 1988: prima squadra e Under 19 si raduneranno alle 19 presso la Palestra Comunale di Manzano per l'inizio della preparazione in vista di una stagione alquanto impegnativa che vedrà i seggiolai impegnati su due fronti, campionato regionale di Serie C1 e campionato nazionale Under 19. 

Nel frattempo il club ha messo ordine ai tasselli dello staff tecnico, oltre al passaggio in prima squadra di Pierangelo Salfa dagli Under, che ha sostituito Marco Casarsa accasatosi in quel di Pordenone. Il team gialloblu ha ufficializzato l'ingaggio di Livio Busana alla guida dell’Under 19, che sarà coadiuvato dal vice Luigi Pitzalis e dal nuovo preparatore dei portieri Carlo Marciano. 

Novità importanti in vista anche nel settore dirigenziale che verranno ufficializzate dopo il 10 agosto: procede quindi il processo di consolidamento della società come ci conferma il d.s. Mario Marinucci.

“Stiamo cercando di allargare la base della piramide, dopo l'assetto economico puntellato con le riconferme dei nostri sponsor storici e l'ingresso di nuovi partner, stiamo organizzando anche il settore dirigenziale con alcuni nuovi dirigenti".

Sulla scelta di Livio Busana come mister dell’Under il pensiero del d.s. e' chiaro.

“Livio lo conosciamo da anni, ci piacciono le sue doti non solo tecniche, in quanto ha lavorato spesso e volentieri nei settori giovanili del calcio a undici, ma anche quelle umane, caraterizzate dal grande impegno e dalla tua passione messe nell'attività. Sapevamo delle difficoltà logistiche, carenza o meglio indisponibilità di impianti sportivi in quel di Udine e gli abbiamo presentato la nostra idea ed alla fine l'accordo e' stato quasi istantaneo".

A proposito d'impiantistica. Manzano continua ad essere un'isola felice nel panorama del futsal regionale”.

Non ci lamentiamo anzi, abbiamo la fortuna di avere un rapporto splendido con l'amministrazione comunale ed in particolar modo con il  consigliere con delega allo Sport, Patrick Stacco, che ci supporta nel migliore modo possibile nella nostra attività". 

Domanda d'obbligo sugli obiettivi della prima squadra e qualche anticipazione sulla rosa.

“Stiamo lavorando in una precisa direzione: scalare la classifica con una squadra come suol dirsi fatta in casa, con giocatori che portiamo nel campionato maggiore dagli Under 19, quest'anno avremo in rosa in Serie C almeno sette od otto giocatori del 2002 e 2003, che uniti ai riconfermati Teixeira, Gasich, El Atrassi, Tancos, Petruzzi e Frate ci daranno sicuramente delle soddisfazioni".

Niente B nel mirino dunque…

“Il salto in B deve essere ponderato per non andare incontro a spiacevoli sorprese che in questa categoria sono dietro l'angolo, servono una societò consolidata economicamente e strutturalmente: la strada e' lunga ma ci stiamo lavorando, non abbiamo fretta, d'altro canto se siamo nei campionati FIGC dal 1988 un motivo ci sarà...".