breaking news

06/05/2021 23:25

Il Napoli al supermarket dei grandi affari. Una stella sull'agenda di Perugino: Francesco Molitierno

Se di questi tempi qualche certezza c’è quella viene dalle falde del Vesuvio. Perché come vuole la tradizione, non passa anno che i fuochi del #futsalmercato non vengano accesi dai club napoletani. E se nella passata stagione ci aveva pensato il Real San Giuseppe a far esplodere la santabarbara con una serie di operazioni che avevano eletto la matricola regina delle operazioni estive, il testimone adesso sembra essere passato ad un’altra debuttante che a quanto pare non ha affatto intenzione di vestire i panni della novizia. Anzi, tutt’altro.


A CACCIA DI SUPER-COLPI - Serafino Perugino ha già dimostrato in passato di essere incline ai botti di mercato, tra l’altro se il club era denominato originariamente Futsal Fuorigrotta un motivo doveva pur esserci. Kakà-Jefferson nel primo anno di A2, Fortino-Renoldi la scorsa estate, poi l’arrivo invernale di Foglia a dare il tocco finale. Insomma, Perugino se si mette in testa una cosa alla fine la porta a dama. 


A metà aprile ecco lanciare l’assalto a Fernandinho (LEGGI QUI), poi inizia a serpeggiare l’idea-Alex (LEGGI QUI) ma a quanto pare siamo solo all’inizio. L’Intenzione di presentarsi in Serie A con un roster di tutto rispetto viaggia di pari passo con le bordate che fioccano dal quartier generale partenopeo. Che interessano tutti i settori, portieri compresi. Ma che portieri! Un nome caldeggiato? Francesco Molitierno. Sembrava che la partenza di Laion (che potrebbe andare a giocare in Spagna) potesse dare il via libera per il ritorno nella Capitale dell’estremo difensore azzurro, ma a quanto sembra ci sarebbe anche il Napoli sulle orme del portiere capitolino, che in Campania staziona ornai da quattro stagioni e al quale non sembra dispiacere l’idea.


Siamo ancora nel campo delle ipotesi, ma non arrivano smentite. Che si stia aprendo un’asta per accaparrarsi Molitierno? Presto capiremo i contorni di un derby che, per quanto ne sappiamo, sarebbe pronto ad aprire ulteriori focolai.