breaking news
  • 01/12/2021 22:13 Serie B girone F: nel posticipo della 7ª giornata di andata Alma Salerno-AMB Frosinone 4-3

18/10/2021 22:01

Il nuovo oggetto del desiderio del #futsalmercato: tutti pazzi per Mateus? Ma può andare a Pomezia

Era inevitabile che la decisione del Porto San Giorgio di mettere nella lista dei trasferibili tre giocatori come Manfroi, Juninho e Mateus, creasse una vera e propria corsa all’affare. Perché in effetti di affari si tratta. E tutti e tre stanno ricevendo attenzioni da più parti. Uno in particolare sembra essere diventato l’oggetto del desiderio, scatenando un’autentica asta, alla quale starebbero partecipando club di Serie A e A2, senza esclusione di colpi: stiamo parlando di Mateus Garcia Neuhaus.

24 anni appena compiuti, laterale offensivo di grande atleticità e qualità, campione d’Italia con l’Italservice Pesaro nel 2019, è uno di quei giocatori che hanno nei piedi le giocate che possono cambiare il corso di una partita. E per di più lo status di formato italiano lo rendono un obiettivo ancora più strategico per chi decide di fare un investimento importante (in tutti i sensi). E così diventa normale che dalla L84 al Real San Giuseppe, dal Lido di Ostia alla Sandro Abate, ma senza trascurare gli attenti sodalizi della seconda divisione nazionale, in parecchi si siano interessati sul ragazzo. 

Ma paradossalmente potrebbe scapparci… la sorpresa: a Mateus si è attenzionata anche la Fortitudo Pomezia del presidente Alessio Bizzaglia, uno che in fatto di grandi colpi non è certamente inferiore ai colleghi della massima categoria e che non ha mai nascosto le sue intenzioni “bellicose” di puntare dritto alla Serie A costruendo una squadra dalle elevate capacità. E se alla fine Mateus dall’Adriatico prendesse la strada che porta sulle sponde del Tirreno? Non ci sarebbe affatto da restare meravigliati.