breaking news New
  • 05/03/2021 22:13 #RecuperiA2: pari tra Vip Altamarca e Mediterranea, vince il Santu Predu
  • 05/03/2021 21:59 Guto e Salas spingono la Roma: 5-3 alla Lazio nel derby della Capitale
  • 05/03/2021 18:38 #SerieA2: giocatori convocati in Nazionale, rinviata la sfida tra Napoli e Bernalda
  • 05/03/2021 18:36 Nicolodi-Japa Vieira, l'Italia vola in Finladia: azzurri avanti 2-0 all'intervallo
  • 05/03/2021 13:23 #SerieA2: il derby capitolino apre la diciottesima giornata. Alle 20 c'è Lazio-Roma

15/01/2021 22:30

Il Pesaro vuole regalarsi una notte da sogno a Parigi, Baldelli: "Bella atmosfera, sarà battaglia"

 L’Italservice Pesaro ha raggiunto Parigi, ha disfatto le valigie e proverà in tutti i modi a riempirle nuovamente aggiungendoci il pass per gli ottavi di finale di Champions League.

L’attesa è quasi finita, finalmente. Domani alle 19, i biancorossi scenderanno in campo alla Teddy Arena per affrontare i padroni di casa dell’ACCS. Doveroso sottolineare che si tratterà di gara secca, un solo risultato quindi da rincorrere con estremo impegno, rispetto dell’avversario e soprattutto grande consapevolezza dei propri mezzi. Capitan Tonidandel e compagni conoscono il valore dei loro rivali, Ricardinho e soci altrettanto. In questi giorni vi abbiamo raccontato che il roster guidato da Velasco vanta numerosa qualità, oggi ci teniamo a ricordare a tutti che l’Italservice Pesaro non è a Parigi per caso.

Anni di sacrifici, di investimenti, di gioie e anche di dolori. Tutto questo ha portato a farci ammirare una squadra di grande valore che domani si giocherà tutte le sue carte migliori per avere la meglio su un avversario di spessore. Non possiamo lamentarci, è questo il bello della Champions League. A testimoniare le sensazioni che si respirano a Parigi, ci pensa il vicepresidente dell’Italservice Pesaro Giovanni Baldelli.

“L’atmosfera è quella giusta. Giocheremo in un palazzetto splendido, contro una squadra indubbiamente di spessore. Il sorteggio non ci ha favoriti, ma neanche i francesi sono stati fortunati. Sarà una battaglia, e noi quand’è così siamo sempre pronti”.

Tempo scaduto, la parola passa finalmente al campo. Il parquet non ha mai mentito, ha sempre decretato chi sia il migliore. E noi puntiamo sui biancorossi, ancora una volta. L’ansia è tanta, augurandoci che i nostri campioni possano scacciarcela via, gli chiediamo solamente di portare in alto il nome di Pesaro, delle Marche e dell’intera nazione. 

DIRETTA – Tanti modi per seguire il match in diretta: in televisione appuntamento su E’Tv Marche (canale 12) o Rossini Tv (canale 633), su web attraverso la pagina Facebook dell’Italservice e di PMGSport Futsal, nonché sul canale YouTube della MMag Comunicazione che curerà il servizio di riprese e streaming da Parigi. Telecronaca di Matteo Magnarelli.


Ufficio Stampa Italservice Pesaro