Il Potenza Picena cala il poker sul #futsalmercato con estro e talento: arriva Feliciano Wendel

 Bem-vindo Feliciano Wendel! L’asso brasiliano classe 1996 è un nuovo calciatore del Futsal Potenza Picena. Universale, eclettico, fantasioso e giallorosso. Wendel sarà uno dei nostri nella stagione 2021-2022.

Dopo il portiere Mattia Callegari, Fernando Silveira Nikinha e Renan Pizzo, è questo il quarto colpo di un DS Simone Consolani letteralmente scatenato. Doveroso sottolineare il contributo e l’importanza all’interno dell’operazione che ha ricoperto Michele Ardito, abile procuratore e grande amico del nostro Consolani. Wendel non è assolutamente un volto nuovo nel panorama nazionale e già nello scorso campionato diverse squadre se lo sono conteso eccome.

A sorridere è stata la Isola 5 che – grazie anche al prezioso contributo di Wendel a suon di reti (4) e assist in due mesi – ha vinto i playoff di Serie C1 e si è regalata la Serie B. Nella breve ma già ricca carriera di Wendel, prima ancora c’è stata la parentesi alla Ossi San Bartolomeo, dove ha realizzato 19 gol (Serie B). Qui però le cose si sono complicate, il club ha incontrato diverse difficoltà durante l’annata ma Wendel è stato indiscutibilmente uno dei migliori. Tanto da concludere la stagione appunto alla Isola 5. Precedentemente a queste esperienze, ha vestito per due anni la maglia del Vicenza (12 gol complessivi).

Adesso è tutto nostro e andrà a rinforzare un Futsal Potenza Picena che sta prendendo sempre più forma. Mancano ancora alcune settimane all’inizio delle attività ma per la dirigenza è già tempo di pensare a fare sul serio. Il primo anno in Serie B è stato importantissimo sotto il punto di vista dell’esperienza ma nel secondo si vorrà alzare notevolmente l’asticella.



Ufficio Stampa Potenza Picena