Il Sulmona pensa in grande. Santacroce ha fiducia: ''Questa squadra è al livello della categoria''

Il Sulmona Futsal sta per mettersi alle spalle la prima settimana di lavoro. Mister Benjamin Fonte con il suo staff ha subito messo sotto pressione i suoi giocatori, ma il clima che si respira nell’ambiente ovidiano è dei più sereni e si attende già con una certa impazienza il primo atto della nuova stagione.

Il patron del Sulmona Futsal, Antonio Santacroce, esprime le sue impressioni sulla squadra vista al lavoro.

“La rosa è quasi totalmente rinnovata, c’è da lavorare molto inizialmente per l’aggregazione del gruppo, trovare il giusto affiatamento e provare ad assimilare velocemente le indicazioni tecniche del mister Fonte, che per me e per la società è un punto di riferimento imprescindibile. Ci ha portato in Serie B e gode della massima fiducia. Con l’occasione gli auguro un sincero buon lavoro”.

- Un auspicio per il campionato alle porte?

“L’auspicio è non sfigurare, per noi è il primo campionato nazionale. Certo, siamo una società ambiziosa, altrimenti non avremmo raggiunto in così poco tempo questi traguardi invidiabili… giocheremo ogni partita dando il massimo, la squadra così come è stata attrezzata è sicuramente al livello della categoria, già dalle prime giornate di campionato proveremo a delineare obiettivi più precisi”.

- Un commento sul girone che attende il Sulmona in campionato?

“Mi sembra in partenza abbastanza equilibrato. La curiosità vera sarà conoscere le realtà fuori regione, c’è sempre da imparare dagli altri. Noi vogliamo continuare a crescere dal punto di vista organizzativo. Abbiamo ristrutturato il nostro campo da gioco, quest’anno i tifosi saranno accolti in un impianto rinnovato e vorremmo che per le squadre avversarie venire a giocare a Sulmona sia ostico proprio per l’entusiasmo e l’atmosfera che troveranno. Il palazzetto ‘Nicola Serafini’ all’Incoronata dovrà essere un fortino”.

- Il 10 settembre c’è l’esordio ufficiale, in Coppa Divisione contro il Futsal Celano…

“Sfida che avremo anche alla prima di campionato. Anche loro sono neo promossi ma la scorsa stagione noi abbiamo vinto il campionato. Quest’anno è il derby: il Celano è una squadra forte ma vogliamo passare il turno, andremo in Marsica per vincere. Già sabato prossimo testeremo la prima settimana di lavoro nella terza edizione del Memorial Rogèrio a Montesilvano, giocando un triangolare con la Real Dem e il Futsal Pescara. Ma la parola d’ordine, per ora, deve essere divertimento”.