Il Sulmona trova in regione il primo colpo del #futsalmercato cadetto: ingaggiato Simone Tatonetti

Il Sulmona Futsal scalda i motori per la nuova stagione. Dopo la conferma dell’allenatore Benjamin Fonte, che guiderà i biancorossi per il quinto anno consecutivo, e del preparatore atletico, Matteo Sulli, la società del presidente Roberto Cicerone ha annunciato il primo innesto per la Serie B. 


Si tratta dell’esperto portiere Simone Tatonetti (classe 1992), originario di Pescara, proveniente dalla Vis Gubbio, formazione di Serie A2 che nei giorni scorsi ha annunciato che non parteciperà al campionato di seconda divisione nazionale.


Giocatore di assoluto valore, con circa 300 presenze tra Serie A e B, Tatonetti vanta anche svariate presenze con la Nazionale Under 21. Sulla breccia da 12 anni, è cresciuto nelle giovanili dell’Acqua&Sapone, facendo il suo esordio nella massima categoria a soli 17 anni e vincendo successivamente uno scudetto con la maglia del Pescara. Catanzaro, Salinis, Napoli, Canosa, MGM 2000 e Atlante Grosseto sono alcune delle squadre con le quali ha militato. Adesso lo attende l’esperienza con la matricola Sulmona.