breaking news

13/02/2021 21:03

Il Syn-Bios Petrarca lotta fino all’ultimo: Rafinha non basta, ad Este passa l'Italservice Pesaro

Il Syn Bios Petrarca di mister Giampaolo lotta fino alla fine ma cede di misura 1-2 contro la corazzata Italservice Pesaro.

Al 2' subito pericoloso Canal che mette i brividi a Bastini, poi un incauto retropassaggio di Honorio per poco non sorprende Miarelli. La gara vive di lampi, due minuti più tardi un diagonale di Parrel sfiora il palo e pochi secondi dopo Tonidandel colpisce la traversa con un tiro di punta da fuori area: mister Colini sfrutta al meglio le sue infinite rotazioni e Bastini due volte nel giro di trenta secondi salva il risultato. Fornari ci prova un paio di volte, ma la difesa di Pesaro è attenta e concede davvero poco al Syn Bios che lotta comunque su ogni pallone contro la compagine marchigiana. Al 12' Bastini si porta in avanti, arriva al tiro e Victor Mello sul tap in colpisce il palo a Miarelli battuto: il match vive per alcuni minuti sui binari dell'equilibrio anche se Pesaro è pericolosa al 15' con un missile su punizione di Fortini. Mister Giampaolo trova energie fresche in Fellipe Mello e Joselito, la gara arriva così ancora bloccata sullo 0-0 alla sirena di metà gara.

La ripresa inizia sui binari dell'equilibrio, al 14' Borruto fallisce da pochi passi su assist involontario di Joselito: un minuto più tardi un rimpallo favorisce Fornari che si fa respingere da Miarelli una conclusione a botta sicura. Al 16' arriva il vantaggio dell'Italservice con Salas che sfrutta una corta respinta della difesa patavina, poi neanche un minuto dopo la formazione di casa pareggia con una magia di Rafinha in diagonale che beffa Miarelli. Alba ha una grande occasione a metà ripresa ma fallisce da due passi, di nuovo Fornari sfiora il 2-1 alzando sopra la traversa qualche secondo dopo. Al 12' Marcelinho sfrutta al meglio un bel contropiede pesarese che vale l'1-2: il Petrarca stringe i denti e si prepara a rischiare il tutto per tutto nei minuti finali. Giampaolo gioca la carta di Parrel come portiere di movimento, Victor Mello sfiora il pari a due minuti dalla fine ma lo sterile possesso palla dei padroni di casa nei secondi finali non riesce a produrre il gol del pareggio contro un'Italservice al settimo successo di fila.    

 

SYN BIOS PETRARCA-ITALSERVICE PESARO 1-2 (0-0)

SYN BIOS: Bastini, Joselito, Rafinha, Parrel, V. Mello, Moretti, Bargellini, Disarò, Polato, F. Mello, Jorge Alba, Fornari, Vitale, De Luca. All. Giampaolo.

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Fortini, Honorio, Canal, De Oliveira, Vesprini, Guennounna, Ciappici, Antonioni, Tonidandel, Salas, Borruto, Marcelinho, Jefferson. All. Colini.

ARBITRI: Manzione (Salerno), Cannistrà (Catanzaro). Crono: Fior (Castelfranco Veneto).

MARCATORI: st 6’38” Salas (IP), 7’22” Rafinha (SB), 12’18” Marcelinho (IP)

NOTE: ammoniti Alba (SB), Rafinha (SB), Bargellini (SB)    

(Foto Berti)

 

Ufficio stampa Syn-Bios Petrarca Calcio a 5