breaking news
  • 01/07/2022 08:05 #A2, Aquile Molfetta: ufficializzato il nuovo allenatore, è Giampiero Recchia

26/05/2022 19:58

Il Trento si tuffa nei playoff con un'idea fissa. Loss: ''Una stagione strepitosa, è lo step finale"

Settantacinque punti su 84 disponibili conquistati durante la “regular season” non sono bastati per ottenere la promozione in Serie B e, allora, il Trento Calcio a 5 ci riproverà con i playoff nazionali.


L’esordio della formazione gialloblu nella poule promozione è fissato per le ore 18,15 di sabato 28 maggio al Palazzetto “Sanbapolis” di Trento contro il Tarcento, compagine friulana che ha vinto i playoff del campionato di Serie C1 della propria regione dopo il successo nella finale contro i pordenonesi del Naonis Futsal. Un impegno al quale la formazione trentina arriverà con la voglia di rappresentare nel migliore dei modi il movimento regionale, in crescita negli ultimi anni, dopo uno straordinario percorso in campionato che, però, non è bastato per ottenere la promozione nella serie cadetta, visto che la Futsal Atesina ha saputo fare ancora meglio.


“Affrontiamo la poule promozione - queste le parole del tecnico trentino Daniele Loss, alla sua quarta stagione sulla panchina del Trento - con tanto entusiasmo e la voglia di dimostrare che il movimento futsalistico del Trentino Alto Adige è in crescita. La nostra è stata una stagione strepitosa, considerate anche le tantissime difficoltà che abbiamo incontrato nel nostro percorso. Avremo la possibilità di misurarci contro due eccellenti squadre, quali Tarcento e Malo, e sono sicuro che i giocatori abituati all’ambito nazionale saranno felici di tornare a respirare un’aria ‘diversa’, mentre per i tantissimi giovani che abbiamo in organico gli spareggi rappresenteranno un ulteriore step nel percorso di crescita”.