breaking news

30/12/2020 22:15

L'Altamarca chiude l'anno in vetta: primo tempo sofferto con un Cornedo mai domo

Lo Sporting Altamarca si regala la vetta in solitaria della classifica del girone B, al termine del 2020. Ma che fatica contro il Cornedo di Dal Cason e dell’ex Joao Brancher, che ritrova il campo amico dopo dieci lunghi mesi.

Padroni di casa che chiudono avanti nel punteggio la prima frazione, nella ripresa dilaga la squadra di Serandrei e centra la sua settima vittoria in altrettante partite disputate.

PRIMO TEMPO – Gara frizzante, bella da vedere, con le due squadre che non si risparmiano e offrono spettacolo nelle due metà campo. Nei primi minuti da segnalare un paio di occasioni per entrambe, con il Cornedo che probabilmente crea i migliori presupposti per andare in vantaggio, ma senza riuscirci. Ci riesce invece Baron che beffa Simone Boscaro dopo una palla persa a centro campo (porta vuota e pregevole tiro da oltre centrocampo), ma è immediato il pari di Gonella sugli sviluppi di un angolo. Sporting Altamarca che, partito un po’ contratto, prende le misure agli avversari e quando si affaccia in attacco mette in mostra tutto il suo potenziale, rendendosi minaccioso con le conclusioni di Coppe e Baron. La risposta locale è affidata a De Generi, Miraglia para e viene salvato poco dopo dalla traversa, sulla bomba di Gonella.

L’occasionissima di Baron è il preludio al vantaggio ospite che arriva con El Johari deposita nella porta sguarnita a 15’30’’, dopo la grande azione personale di Halimi che siede anche il portiere. Vantaggio sostanzialmente meritato dal quintetto di Serandrei, che però rischia sulle ripartenze locali. Su una di queste, infatti, il nuovo acquisto Peretto rimette tutto in parità. Il gol esalta il Cornedo che mette addirittura la freccia per il sorpasso a 20’’ dalla sirena, ancora con Gonella.

SECONDO TEMPO – La ripresa si apre con l’infortunio a Gonella (giallo a Baron) e poi con il pareggio di Baron che capitalizza dopo la palla persa dalla difesa locale. Eppure, il Cornedo avrebbe l’occasione per rimettere il punteggio in parità, visto che Baron guadagna (per proteste) il secondo giallo e viene espulso (all’uscita dal campo, sportivamente Baron va ad abbracciare l’infortunato Gonella, gesto di grande fair-play). Invece in inferiorità numerica l’Altamarca trova il vantaggio e non lo lascerà più fino al termine del match. Sul lancio lungo di Miraglia per Rosso il pallone supera il portiere Boscaro e finisce in gol, con il pipelet ospite festeggiato dalla squadra. Sporting Altamarca che mette il turbo. Mano in area di Giuliano Boscaro, rigore che Ait Cheikh non fallisce. Gli fa seguito Rosso con eurogol (tiro al volo da lontanissimo sulla battuta di un corner)che strappa gli applausi di tutti.

Altro rosso al 10’, per Degeneri (anche lui per somma di ammonizioni) e in superiorità numerica ancora Ait Cheikh trova il gol ed il massimo vantaggio per lo Sporting Altamarca. Cornedo che però non demorde e, con un grande cuore, ci prova fino all’ultimo. Dal Cason si gioca i power-play, accorcia Kanchai che fa 4-7 a 14’30’’. Ci pensa Halimi, dopo un paio di occasioni per i suoi, a rimettere a ”distanza di sicurezza” gli avversari, con una sassata dal limite dell’area due minuti dopo. Filippin interrompe con la mano sulla linea la conclusione di Coppe. Solo giallo per lui (tra le proteste ospiti) e Ouddach fallisce il calcio di rigore, timbrando l’incrocio dei pali. Pochi secondi dopo, Halimi prima coglie il palo e poi segna il 9-4. La chiude a 10’’ dalla sirena Casarin che forse penalizza oltre i propri demeriti i padroni di casa per il 10-4 finale.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

SERIE B - 10^GIORNATA (recupero)

CORNEDO-SPORTING ALTAMARCA 4-10 (pt 3-2) 
CORNEDO: Simone Boscaro, Kanchai, Brancher, Lambert Sanchez, Degeneri, Peretto, Fahmi, Giuliano Boscaro, Gonella, Filippin, Soldà, Dani. All Dal Cason
SPORTING ALTAMARCA: Miraglia, Ouddach, De Paoli, Coppe, Ait Cheick, Halimi, Rossetto, Baron, Rosso, El Johari, Casarin. All Serandrei.
ARBITRI: Agosta di Rovigo e Soligo di Castelfranco Veneto. Crono: Voltarel di Treviso
MARCATORI: pt 4’30’’ Baron (SA), 6’ Gonella (C), 15’30’’ El Johari (SA), 17’ Peretto (C), 19’40’’ Gonella (C), st 3’30’’ Baron (SA), 6’ Miraglia (SA), 7’ rig. Ait Cheikh (SA), 8’ Rosso (SA), 11’45’’ Ait Cheikh (SA), 14’30’’ Kanchai (C), 16’30’’ Halimi (SA), 17’30’’ Halimi (SA), 19’50’’ Casarin (SA)
NOTE: espulsi Baron (A) e Degeneri (FC). Ammoniti: Ouddach (SA), El Johari (SA), G. Boscaro (C), Kanchai (C), Filippin (C)

cant