breaking news
  • 27/01/2022 23:20 Serie B girone F, Real Dem-Alma Salerno del 29 gennaio posticipata al 16 febbraio
  • 26/01/2022 22:33 Serie A2F, girone A: recuperi Polisportiva 1980-Bagnolo 2-1, Virtus Romagna-San Marino 2-2
  • 26/01/2022 22:24 Serie A2F, girone D: nel recupero della 12ª giornata Castellammare-Team Scaletta 2-1
  • 26/01/2022 22:23 Serie A2F, girone C: nel recupero della 11ª giornata Virtus San Michele-Pucetta 4-0
  • 26/01/2022 22:15 Serie B, girone C: nel recupero della 13ª giornata il Vicinalis vince a Belluno per 5-2
  • 26/01/2022 22:10 Serie A2, girone A: blitz del Milano ad Aosta (1-2) nel recupero della 12ª giornata
  • 26/01/2022 22:00 Serie A2, girone D: Arcobaleno Ispica-Catanzaro 8-3 nel recupero della 13ª giornata
  • 26/01/2022 21:58 Serie A2, girone B: Bulldog Lucrezia-Cus Ancona 5-3 nel recupero della 12ª giornata
  • 26/01/2022 21:54 Serie B girone E, recuperi: Terracina-Aprilia 5-7, Roma 3Z-Eur M. 2-2, Pomezia-Hornets 5-5
  • 26/01/2022 21:40 Serie B, girone D, i recuperi: Firenze-Recanati 0-9, Sangiovannese-Montesicuro 0-4
  • 26/01/2022 21:08 Serie A2, girone C, CLN Cus Molise-Lazio 3-2 nel recupero della 12ª giornata

01/12/2021 17:47

L'Anteprima parte dalle Ande e diventa ufficiale nella Valle di Diano: Abdala è del Sala Consilina!

Ed eccola arrivare puntuale l’ufficialità che saluta il ritorno in Italia di uno dei talenti più genuini che ha calcato le platee del nostro futsal: Gonzalo Abdala è a tutti gli effetti un giocatore dello Sporting Sala Consilina. Pochi minuti fa, il club di Giuseppe Detta ha postato sulla propria pagina facebook una delle notizie più attese degli ultimi giorni, sulla quale si era scatenata la curiosità dei tifosi e l’attenzione dei tanti addetti ai lavori. 


Dal canto nostro, avevamo lanciato la notizia la scorsa settimana (LEGGI QUI) e ieri sera avevamo aggiornato il popolo salese di quello che sarebbe potuto accadere a breve (LEGGI QUI). Ed è accaduto: Gonzalo Abdala vestire presto la maglia dello Sporting Sala Consilina per contribuire al rilancio della squadra di Cafù verso le posizioni che gli competono in questo girone C di Serie A2 che si sta rivelando sempre più competitivo con il trascorrere delle giornate.


Abballa, dunque, torna in Italia per vivere una nuova e significativa esperienza con uno dei club più virtuosi del proscenio nazionale. Dopo Martina Franca, Luparense, Rieti, Napoli, Sandro Abate e Aniene, oltre le parentesi con Cerro Porteno, Boca, San Lorenzo, Bocca Guayaquil e Kimberley, il talento del 31enne attaccante, campione del Sudamerica con la Nazionale Albiceleste nel 2015, saprà strappare applausi anche nella Valle di Diano.


CLICCA QUI PER LEGGERE IL POST DELL’UFFICIALITA’ DI ABDALA