breaking news
  • 17/10/2021 20:14 Serie A, Ciampino Aniene-Vitulano Drugstore Manfredonia 3-0 nel posticipo della Sky Arena
  • 17/10/2021 20:00 Serie A2F, girone C: Atletico Foligno a punteggio pieno, battuta la Nox Molfetta per 2-0
  • 17/10/2021 19:56 Serie A2F, Sabina Lazio e Pelletterie a punteggio pieno nel girone B dopo la 2ª giornata
  • 17/10/2021 19:55 Serie A2F, Castellammare e Irpinia al comando del girone D dopo la seconda giornata

12/06/2021 19:53

L’Elledì completa i giochi ed è in finale! 6-5 al PalaTezze, il Chiuppano alza bandiera bianca

L'Elledì strappa il pass per la finale playoff di Serie B superando il Carrè Chiuppano 6-5 al PalaTezze di Arzignano.

LA PARTITA - Mister Giuliano si affida a Ganci, Radaelli, Charraoui, Zanella e Rengifo, il collega vicentino Ferraro parte con Massafra, Epp, Pedrinho, Juanfran e Liberti.

Le prime battute vedono due squadre ben disposte in campo che si sfidano a viso aperto senza risparmiarsi. Radaelli apre il pomeriggio veneto e, dopo poco più di nove minuti, trova la rete che porta l'Elledì avanti (0-1). Il carioca trova il secondo gol nella semifinale, il primo arrivò 7 giorni fa e valse il momentaneo pareggio (1-1).

Nel secondo quarto della sfida, Epp atterra Charraoui lanciato verso la porta avversaria e il direttore di gara sanziona l'intervento con il cartellino rosso. Oanea e compagni provano a sfruttare la superiorità numerica, ma non sono fortunati quando la conclusione di Gerlotto termina sulla traversa. Come nella gara di Caramagna Piemonte, il Carrè gioca la carta del portiere di movimento, ma Ganci è attento quando viene chiamato in causa. I piemontesi sfiorano il raddoppio e, a seguito di un altro legno colpito, è Charraoui a portare sul 2-0 la squadra allenata da Giuliano. Nel finale del primo tempo, sale in cattedra Filippo Lari, il capocannoniere del Girone B sigla in pochi secondi la doppietta personale e le squadre si dirigono verso gli spogliatoi sul 2-2.

Dopo l'intervallo, il Carrè Chiuppano continua a utilizzare il quinto di movimento e completa la rimonta con Mello (3-2). La rete, con più di quindici minuti da giocare, ridà fiducia ai vicentini. L'Elledì Fossano però non si perde d'animo e Gerlotto, dalla distanza, impatta a porta sguarnita (3-3). I biancoazzurri perdono, oltre a Leo Senna (infortunio nel riscaldamento) e Epp (espulso), anche Massafra costretto a lasciare il campo per capitan Josic. I gialloblù ritornano in vantaggio sfruttando un errore della retroguardia locale. A scrivere il proprio nome sul tabellino è Totò Richichi. La partita è più che mai movimentata e il numero 9, Pedrinho, su calcio piazzato, pareggia la disputa (4-4) con la sua rete numero 301 con la maglia del Carrè Chiuppano.

 

Il finale è concitato: con occasioni da una parte e dall'altra, Richichi a 3 minuti e 45 secondi sul cronometro viene espulso e, sugli sviluppi della punizione, il solito Lari non sbaglia (5-4). Il batti-ribatti prosegue e Zanella è il quinto marcatore del team del direttore sportivo Dario Lamberti (5-5). È ancora Zanella ad andare a segno a 90 secondi dalla fine a fissare il risultato sul 5-6. Ganci si mette ancora in mostra nelle ultime battute parando il tiro libero di Pedrinho.

Sabato prossimo, l'Elledì tornerà a Caramagna per l'andata della finale dei playoff di Serie B con il Futsal Askl.


Ufficio Stampa Elledì Fossano Futsal

Foto di Alberto Gandolfo