breaking news
  • 14/05/2022 22:38 #PlayoffSerieB, Orange avanti: Sardinia sconfitto 9-0
  • 14/05/2022 11:05 Serie C1 Friuli: clamoroso, Manzano-Tarcento non disputata per... assenza degli arbitri!
  • 14/05/2022 11:04 Under 19, playoff: il Cornedo batte per 4-3 l'Arzignano e si qualifica per gli ottavi

22/10/2021 21:50

L'Hellas a caccia del numero (di vittorie) perfetto. Milella: "A Schio le insidie non mancheranno''

Due partite due vittorie, diremmo anche convincenti sia sul piano del carattere (vedi Fossano) che del gioco espresso (contro l'Arzignano). La sintesi giusta per un inizio davvero importante: mister Pino Milella concorda sulla nostra valutazione in chiave-Hellas?


“Sì, hai sintetizzato benissimo il significato di queste due vittorie. La prima molto importante perché era l'esordio, fuori casa contro una squadra molto ben allenata; la seconda perché confermarsi non è facile e noi contro l'Arzignano abbiamo giocato la partita che avevamo preparato”.


- Cosa ti è piaciuto di più della squadra in queste prime due giornate… vittorie a parte?


“Mi piace soprattutto la cultura e la serietà del lavoro settimanale. Grande professionalità e grande disponibilità nei miei confronti”.


- Sabato ancora una prova di quelle da affrontare con la massima attenzione: quali le difficoltà che incontrerete a Schio e in quali condizioni vi presentate al confronto con l'Altovicentino?


“Sabato a Schio ci attende un impegno che nasconde insidie differenti rispetto alle partite precedenti. La squadra del mio amico Walter Ferraro ha giocatori di grande esperienza e qualità e dopo questo inizio difficile faranno di tutto per fare punti”.


Nessun problema di formazione per Milella, che a Schio avrà tutti gli effettivi a completa disposizione.







Foto: Zattarin