breaking news

23/01/2021 20:40

L'Italservice non bada al sottile e sale sull'ottovolante: Lido di Ostia travolto al PalaNinoPizza

Bella e convincente la prova dell’Italservice Pesaro. I biancorossi si impongono 8-0 sulla Todis Lido di Ostia e accorciano sulla capolista Acqua&Sapone (lontana solamente un punto).

La gara si mette subito in discesa con la rete di Salas arrivata dopo soli trenta secondi. Cuzzolino raddoppia poi ci pensano Borruto e Tonidandel a firmare il 4-0 con cui si va al riposo.

Nella ripresa un ottimo Miarelli respinge la reazione ospite e Pesaro può arrotondare il successo. Honorio e Marcelinho si iscrivono al tabellino e Cuzzolino realizza altre due reti. Tripletta quindi per l’argentino che sta vivendo un periodo di forma non ottimo di più.

Oltre ai tre punti raccolti contro una delle squadre più in forma del campionato (orfana però oggi di due pezzi da novanta come Rocha e Poletto), son tanti i motivi per cui è stato un pomeriggio da ricordare.

Andiamo con ordine. Prima del fischio d’inizio c’è stata l’occasione per celebrare le 100 presenze con la maglia biancorossa di Marcelinho. Traguardo raggiunto a Parigi ma già incrementato. Sono con oggi infatti 102 le partite disputate condite da ben 88 reti. Patron Lorenzo Pizza ha consegnato al nostro fuoriclasse come cimelio una maglietta rossiniana personalizzata per l’occasione.

Attimi di grande affetto anche per Pablo Taborda. Ovviamente presente al Pala Pizza, si è alzato dalla tribuna e ha raccolto l’applauso, il saluto e l’abbraccio del popolo biancorosso. Un grande guerriero che non vediamo l’ora di rivedere combattere insieme ai suoi amici e compagni.

Nei minuti finali di match c’è stata gioia anche per Jacopo Dionisi. Esordio stagionale per lui e secondo gettone in Serie A dopo i minuti giocati lo scorso anno con l’Arzignano. Un premio strameritato per un ragazzo d’oro come Jajo.

Un gran pomeriggio quindi per tutta la grande famiglia biancorossa, tornata finalmente al Pala Nino Pizza e non si poteva sognare un pomeriggio più bello di questo.

Ufficio Stampa Italservice Pesaro


ITALSERVICE PESARO-LIDO DI OSTIA 8-0 (pt 4-0)
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Salas, Honorio, Borruto, Jefferson, Antonioni, D'Ambrosio, Tonidandel, Ciappici, Fortini, Cuzzolino, Marcelinho, Dionisi, Guennounna. All. Colini 
TODIS LIDO DI OSTIA: Cerulli, Esposito, Fr. Barra, Motta, Fe. Barra, Gattarelli, De Bella, Cutrupi, Regini, Di Franco, Colasanti, Di Ponto. All. Angelini 
ARBITRI: Riccardo Davì (Bologna), Elena Lunardi (Padova), crono: Stefano Lavanna (Pesaro)
MARCATORI:  pt 0'30'' Salas (P), 3' Cuzzolino (P), 7'54'' Borruto (P), 11'53'' Tonidandel (P), st 9'30''  Honorio (P), 12'40'' Marcelinho (P), 15'50'' Cuzzolino (P), 16'55'' Cuzzolino (P)