breaking news New
  • 05/03/2021 18:38 #SerieA2: giocatori convocati in Nazionale, rinviata la sfida tra Napoli e Bernalda
  • 05/03/2021 18:36 Nicolodi-Japa Vieira, l'Italia vola in Finladia: azzurri avanti 2-0 all'intervallo
  • 05/03/2021 13:23 #SerieA2: il derby capitolino apre la diciottesima giornata. Alle 20 c'è Lazio-Roma

04/01/2021 18:04

L'Olimpus apre il girone di ritorno in goleada, al Città di Cosenza il recupero-derby col Cataforio

Disputate due gare questo pomeriggio, una delle quali, quella tra Olimpus e Lazio, valida per la prima giornata del girone di ritorno, mentre nel girone D è andato in scena il recupero della quinta di andata tra Cataforio e Pirossigeno Città di Cosenza. La squadra di D'Orto, in attesa degli altri match, consolida il suo primato nel girone B, mentre il Città di Cosenza apre il nuovo anno con un successo comunque importante. 

LOLO SUAZO SCATENATO - Consolida il primato nel girone B la squadra allenata da Daniele D'Orto, che al PalaLevante, vista l'indisponibilità del PalaGems, batte la Lazio con un netto 9-1. Un risultato utile a dare continuità alla splendida vittoria ottenuta sul campo del Ciampino Anni Nuovi, ora distanziato di quattro lunghezze, ma che in questo momento ha una partita in meno. A prendersi la copertina del match è uno scatenato Lolo Suazo che mette a segno un poker. Partita già indirizzata nel primo tempo, chiuso sul 6-0, anche grazie a Luca Pizzoli, che ne fa tre nei primi venti minuti. Gli altri due gol sono invece siglati da Federico Di Eugenio e Andrea Pizzoli. Per la Lazio gol della bandiera realizzato da Zandri. 

LAZIO-OLIMPUS ROMA 1-9 (pt 0-6)
LAZIO: Minervino, Polverini, Giangregorio, Dell'Ariccia, Pantano, Gattarelli, Natale, Pallocca, Covotta, Zandri, Guerini, Milita. All. Caropreso
OLIMPUS ROMA: Ducci, Achilli, F. Di Eugenio, A. Di Eugenio, Suazo, Pize, L. Pizzoli, A. Pizzoli, Cittadini, Dimas, Benlamrabet, Musso. All. D'Orto
ARBITRI: Angelo Bottini (Roma 1), Andrea Seminara (Tivoli), crono: Alessandro Mella (Roma 1)
MARCATORI:  pt 5'05'' Suazo (O), 7'24'' A. Pizzoli (O), 12'46'' L. Pizzoli (O), 13' L. Pizzoli (O), 14'37'' Suazo (O), 15'10'' L. Pizzoli (O), st 3'27''  F. Di Eugenio (O), 7'13'' rig. Zandri (L), 15'23'' e 17'01'' Suazo (O)
NOTE: ammoniti Pantano (L), Achilli (O)

VINCE IL CITTA' DI COSENZA - Regge solo un tempo la resistenza del Cataforio contro il Città di Cosenza, che prende il largo nella ripresa nella gara valida per il recupero della quinta di andata e si impone per 7-1. Nel primo tempo Pagliuso e Grandinetti aprono le danze, ma prima dell'intervallo risponde Cilione, che manda le squadre al riposo sul 2-1. Nella ripresa però il Città di Cosenza alza i giri del motore ed in meno di tre minuti Grandinetti e Poti allungano sul 4-1. A chiudere definitivamente i conti ci pensano invece Fedele, Alex e Poti per il definitivo 7-1. 

CATAFORIO-CITTÀ DI COSENZA 1-7 (pt 1-2)
CATAFORIO: Parisi, An. Labate, Scopelliti, Durante, Martino, Dudù Rech, Adornato, Cilione, Al. Labate, Modafferi, Sarica, Calabrese. All. Praticò
CITTÀ DI COSENZA: Del Ferraro, Grandinetti, Fedele, Alex, Marchio, Poti, Rosato, Pagliuso, Canonaco, Piromallo, Savuto, Gallo. All. Tuoto
ARBITRI: Luca Petrillo (Catanzaro), Vincenzo Cannistrà (Catanzaro), crono: Antonio Turiano (Reggio Calabria)
MARCATORI:  pt 6'56'' Pagliuso (CO), 12'56'' Grandinetti (CO), 19'06'' Cilione (CA), st 2' Poti (CO), 2'40'' Grandinetti (CO), 8' Fedele (CO), 13' Alex (CO), 15' Poti (CO)
NOTE: ammoniti  Grandinetti (CO), Cilione (CA)