breaking news
  • 17/10/2021 20:14 Serie A, Ciampino Aniene-Vitulano Drugstore Manfredonia 3-0 nel posticipo della Sky Arena
  • 17/10/2021 20:00 Serie A2F, girone C: Atletico Foligno a punteggio pieno, battuta la Nox Molfetta per 2-0
  • 17/10/2021 19:56 Serie A2F, Sabina Lazio e Pelletterie a punteggio pieno nel girone B dopo la 2ª giornata
  • 17/10/2021 19:55 Serie A2F, Castellammare e Irpinia al comando del girone D dopo la seconda giornata

13/10/2021 15:03

La Domus ha messo tutti d'accordo. Ferrari felice: ''Ho visto determinazione e voglia di far bene''

Cristian Battaia ha fatto la differenza nel 5-2 al Videoton marcando una tripletta d’autore, ma Stefano Ferrari è stato indubbiamente uno dei protagonisti della prima affermazione in campionato, che porta in dote tre punti importanti sia per la classifica quando, soprattutto, per la carica morale che danno alla squadra di Santini.


- Stefano, quanto e' stata importante la vittoria di sabato?


“E’ stata una vittoria molto importante, sia per i primi punti conquistati ma ancor di più perché avevamo bisogno di una risposta concreta al lavoro che abbiamo fatto in questo mese e mezzo. Sono cambiate molte cose dallo scorso anno a partire dalla rosa, dal mister e dal sistema di gioco, ci serviva misurarci in una gara vera e direi che non potevamo farlo meglio di così”.


- Quali sono stati gli aspetti positivi della partita contro il Videoton, e quali quelli da migliorare?


“Ho visto molta determinazione e voglia di fare bene, abbiamo impattato al meglio la sfida e ci siamo subito calati nel ritmo campionato. Sono andate abbastanza bene sia la fase di possesso palla che quella di difesa, unica pecca è l'aver subito due gol su palla inattiva ma ci sarà modo di correggersi e migliorare”.


- All'inizio del secondo tempo la Domus ha avuto un momento di difficolta’, complice un gol subito e quattro falli commessi in pochi minuti, nonostante cio' la squadra ne è uscita uscita con una gran difesa e gioco collettivo. Quanto e' stato importante superare questo momento difficile per portare a casa la vittoria?


“I momenti di difficoltà ci sono sempre in partite come queste, siamo stati bravi a non disunirci e a non innervosirci. Abbiamo lavorato molto durante la settimana sulla difesa e credo che la partita l'abbiamo vinta grazie a questo aspetto”.


- Per concludere, come valuti in linea generale la prova della Domus?


“Penso di parlare a nome di tutti e posso dire che siamo soddisfatti della nostra prestazione. La prima di campionato non è mai facile, soprattutto se giochi contro una buona squadra che da diversi anni sta facendo bene in questa categoria. Dobbiamo lavorare sodo ogni settimana perché tante cose ancora non sono automatizzate, ma sicuramente iniziare così è un buon punto di partenza”.