breaking news
  • 25/10/2021 23:11 Serie B girone F: nel posticipo, Real Ciampino Academy-Velletri 5-4 (primo tempo 4-4)

19/12/2020 19:01

La Gisinti insegue ma non completa la rimonta: alla fine festeggia la Vis Gubbio

Il Futsal Pistoia perde nuovamente di misura. Nella 10ª giornata del Girone C di Serie A2, infatti, la truppa guidata da mister Lami esce sconfitta dal Polivalente per 7-5 contro la Vis Gubbio. Gli arancioni dimostrano più volte di poter mettere in difficoltà i più quotati avversari e non si scoraggiano, arrivando a pareggiare sul 4-4 con Keko. Ma uno scatenato Di Fonzo, con il suo poker, piega il Gisinti. Non bastano le altre reti di Bortoletto, Berti e Donadoni. La Vis Gubbio sale così a quota 12 punti, confermandosi al quarto posto, mentre il Futsal Pistoia rimane a 6.

Mister Lami schiera dal 1’ Barbensi, Galindo, Berti, Keko ed il rientrante Bebetinho, recuperato in extremis. La Vis Gubbio propone il portiere di movimento già dalle prime battute, nonostante il risultato sia ancora fermo sullo 0-0. Primo squillo dei padroni di casa con la punizione di Leite, Barbensi gli dice di no.

La risposta del Gisinti arriva poco dopo, prima con Berti, poi con Galindo, ma il tiro dello spagnolo viene respinto dal portiere Boscaino. Occasione pericolosissima, da calcio di punizione ravvicinato, per la Vis Gubbio, trasformata da Wagner Leite nel gol dell’1-0. Gli eugubini raddoppiano poi con Di Fonzo, sfruttando una rimessa laterale. L’arbitro, però, concede poco dopo un calcio di rigore al Futsal Pistoia, fallo di mano ed ammonizione per Leite. Dal dischetto, Berti è glaciale ed accorcia sul 2-1. Ma la Vis si riporta avanti di due reti intorno al quarto d’ora, con Monetto. Si va negli spogliatoi sul risultato di 3-1 per Gubbio.

La ripresa comincia con il piede giusto per la truppa di mister Lami, che segna già al 22’ il gol del 2-3, bis di Berti. Ma, ancora una volta, la Vis Gubbio rimette le cose in chiaro: il missile di Martella dalla distanza vale il 4-2. Lo stesso Martella salva in modo clamoroso, sulla linea, il tiro di Berti.

Poco importa, perché Bortoletto segna subito, al 25’, il terzo gol per i suoi. Gisinti a -1. Il Futsal Pistoia sfiora già il pareggio, intervento provvidenziale di Boscaino su Berti. Il numero 7 arancione è di nuovo sfortunato quando colpisce la traversa, andando ancora una volta vicino alla tripletta personale. Galindo, poi, parte in progressione resistendo agli attacchi avversari, si invola verso la porta della Vis e segna, ma la sua rete viene annullata. Adesso è una fase di assedio a Gubbio, infatti al 27’ il Futsal Pistoia pareggia i conti: la firma è di Keko. Ma niente da fare: al 29’ la Vis Gubbio si riporta avanti, doppietta di Di Fonzo.

Il numero 10 degli eugubini segna anche il sesto ed il settimo gol per i suoi, siglando il poker personale. Nel mezzo, un palo di Keko. E sono proprio questi due giocatori a rendersi protagonisti di attimi di scintille: il direttore di gara li espelle entrambi. Squadre in inferiorità numerica per due minuti. Donadoni limita lo svantaggio segnando, agli sgoccioli del match, il quinto gol per il Gisinti. Al Polivalente si impone la Vis Gubbio per 7-5.

 

VIS GUBBIO-CS GISINTI PISTOIA 7-5 (pt 3-1)
VIS GUBBIO: Boscaino, Monetto, Di Fonzo, Wagner, Martella, Gasparri, Calvet, Bicaj, Pascolini, Biondi, Carlopio, Filippetti. All. Bettelli
GISINTI PISTOIA: Barbensi, Galindo, Berti, Bebetinho, Keko, Donadoni, Luizinho, Patetta, Melani, Homsi, Montorzi, Giorgi. All. Lami
ARBITRI: Andrea Seminara (Tivoli), Simone Pisani (Aprilia), crono: Nicolò Fabbri (Gubbio)
MARCATORI: p.t. 5’45’’ Wagner (G), 10’41’’ Di Fonzo (G), 12’ rig. Berti (P), 14’46’’ Monetto (G), s.t. 1’27’’ Berti (P), 2’09’’ Martella (G), 4’33’’ Luizinho (P), 6’46’’ Keko (P), 8’39’’ Di Fonzo (G), 10’16’’ Di Fonzo (G), 12’58’’ Di Fonzo (G), 19’39’’ Donadoni (P)
NOTE: espulsi al 14’ del s.t. Keko (P) e Di Fonzo (G)