breaking news New
  • 04/03/2021 19:15 #SerieB: tre positivi nel gruppo squadra del Montesicuro, rinviata la gara col Cesena
  • 04/03/2021 18:15 #GiudiceSportivo: il Bagnolo non si presenta, tre punti d'ufficio al Modena Cavezzo
  • 04/03/2021 18:08 #GiudiceSportivo: la Cioli Ariccia non si presenta in orario: 6-0 d'ufficio per la Jasna
  • 04/03/2021 18:07 #GiudiceSportivo: reclamo respinto, omologato il risultato di Sala Consilina-Spartak
  • 04/03/2021 11:43 Serie A, cambia l'orario del recupero: Real San Giuseppe-Meta si gioca il 16 marzo alle 16

17/01/2021 21:00

La serie utile della Fenice VeneziaMestre si ferma nel derby: al Nervesa i tre punti e il primato

La Fenice VeneziaMestre dopo un lungo periodo di risultati utili consecutivi e dopo buone prestazioni si arrende alla corazzata Atletico Nervesa che con la vittoria odierna passa al comando della classifica con tre gare in meno da giocare. Il primo tempo è molto equilibrato e infatti termina in pareggio con la squadra di Pagana che riprende due volte gli ospiti, per poi passare in vantaggio ma successivamente ripresi dal Nervesa.


Nei primi quattro minuti di gioco succede di tutto, Rexhepaj porta in vantaggio gli ospiti raccogliendo un assistente di Di Guida ma pochi secondi dopo l'ex Tenderini pareggia dopo aver triangolato con Manoli. Meno di un minuto e ancora Rexhepaj con un destro da fuori porta in vantaggio nuovamente i suoi. All'ottavo la formazione lagunare pareggia con un’azione da manuale del futsal: Cavaglià inizia l'azione passando la palla a Kokorovic che la gira a Botosso, di prima in mezzo per Cavaglià che deve solo appoggiare in rete per il 2-2. Verso la fine del primo tempo punizione per la Fenice al limite dell'area avversaria, sul tiro in porta Bellomo in scivolata devia col braccio: penalty e giallo per il pivot ex Venezia, dal dischetto Tenderini fa doppietta e porta in vantaggio i suoi, vantaggio che però dura meno di sessanta secondi perché Imamovic pareggia dopo che Leandrinho scippava il pallone a Bertuletti, squadre a riposo sul tre pari. 


Doccia congelata per Tenderini e compagni nella ripresa con il Nervesa che si porta a più due nel giro di pochi secondi. Prima Di Guida da fuori area sorprende Vento sul suo palo, poi Leandrinho lasciato colpevolmente solo è libero di appoggiare in rete un assist di Rexhepaj.


Fenice che accusa il colpo e al sesto minuto sbaglia clamorosamente un calcio d'angolo regalando un contropiede al Nervesa che si porta sul 3-6 con Imamovic. Pagana prova prima Nalesso e poi Botosso come portieri di movimento ma a parte qualche timida occasione nulla produce la squadra arancioneroverde. Atletico Nervesa che controlla il match con esperienza e lucidità trovando altre due reti con Bellomo e Leandrinho, quest'ultimo da lontano a porta vuota.


FENICE VENEZIAMESTRE-ATLETICO NERVESA 3-8 (pt 3-3)
 

FENICE VENEZIAMESTRE: Vento, Bertuletti, Caregnato, Botosso, Kokorovic, Pace, Manoli, Marton, Cavaglià, Tenderini, Nalesso, Yaghoubian. All. Pagana 

ATLETICO NERVESA: Decrescenzo, Leandrinho, Youn. Goudadi, Di Guida, Bellomo, Oussama, Yous. Goudadi, Rexhepaj, Alemao, Imamovic, Kharbouch, Zambon. All. Brusaferri 

ARBITRI: Carmine Genoni (Busto Arsizio), Stefano Pasquino (Nichelino). Crono: Alessandro Soligo (Castelfranco Veneto)

MARCATORI: pt 3'42'' Rexhepaj (N), 3'57'' Tenderini (F), 4'40'' Rexhepaj (N), 8'23'' Cavaglià (F), 14'03'' rig. Tenderini (F), 15'46'' Imamovic (N), st 3'40'' Di Guida (N), 4'08'' Leandrinho (N), 6'34'' Imamovic (N), 18'38'' Bellomo (N), 19'32'' Leandrinho (N).
NOTE: ammoniti
 Bellomo (N), Botosso (F), Youn. Goudadi (N) 

 

 

 

 

Matteo Banzato – Ufficio Stampa Fenice VeneziaMestre –


(foto: Traverso)