breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

26/02/2021 10:07

Lo avevamo detto in Anteprima, ora è arrivata l'ufficialità: Cristian Rizzo è del Megara Augusta

Come ampiamente previsto sulla nostra testata, un'altra Anteprima si trasforma in ufficialità. Il primo indizio riguardava il possibile colpo da novanta per i megaresi (CLICCA QUI), poi la conferma quasi definitiva era arrivata quando il post su Facebook del diretto interessato, annunciava l'interruzione del rapporto con il Melilli, chiudendo un ciclo difficile da dimenticare (CLICCA QUI). 

Oggi è arrivata l'ufficialità, il Megara Augusta si rinforza ulteriormente con un top-player per la categoria ed è un girone H sempre più di qualità super. 

IL COMUNICATO - Il Megara Augusta C5 si rafforza e annuncia l’ingresso tra le file nero-verdi del pivot/laterale Cristian Rizzo. Il trentenne siracusano, appena compiuti, che vanta un curriculum di tutto rispetto nella massima serie e proveniente dal Città di Melilli di A2, ha militato nella sua lunga carriera con il Futsal Salinis (A2), Napoli (serie A), Catania (A2), Rieti (serie A), Acireale (B-A2), Arzignano (serie A), oltre a collezionare varie convocazioni in Nazionale.

“Sono felice di questa mia scelta – ha detto Rizzo - fare parte di una società come il Megara Augusta, con un progetto societario lungimirante, e potere giocare in una struttura come il Palajonio che ha fatto la storia del futsal italiano mi riempie d’orgoglio. Il mio impegno è quello di contribuire alla causa della squadra e di raggiungere l’obiettivo stagionale prefissato dalla società. Da subito mi metterò a disposizione del mister e del collettivo, un gruppo affiatato che conosco bene. - ha concluso Rizzo - Il Megara Augusta è una buona squadra perchè è mix perfetto di giocatori di esperienza e di giovani promettenti”.

Cristian Rizzo, col vizio del gol, con molta probabilità scenderà in campo sabato nella difficile trasferta contro l’Arcobaleno Ispica.

Ufficio Stampa Megara Augusta