breaking news
  • 17/10/2021 20:14 Serie A, Ciampino Aniene-Vitulano Drugstore Manfredonia 3-0 nel posticipo della Sky Arena
  • 17/10/2021 20:00 Serie A2F, girone C: Atletico Foligno a punteggio pieno, battuta la Nox Molfetta per 2-0
  • 17/10/2021 19:56 Serie A2F, Sabina Lazio e Pelletterie a punteggio pieno nel girone B dopo la 2ª giornata
  • 17/10/2021 19:55 Serie A2F, Castellammare e Irpinia al comando del girone D dopo la seconda giornata

11/10/2021 21:00

Lo Sporting Hornets si gode il talento di Pochesci: ''Darò tutto, questa società è una famiglia''

Il campionato per lo Sporting Hornets è iniziato come meglio non si poteva immaginare: subito tre punti in trasferta contro l'Eur Massimo, formazione che, seppur ancora rimaneggiata a causa delle squalifiche della passata stagione, rimane comunque di primissimo livello. A rendere ancor più speciale la prima uscita ufficiale della stagione anche il sigillo del talento classe 2001 Francesco Pochesci, che racconta le sue sensazioni per vittoria e gol. 

"Abbiamo vinto contro una squadra molto forte, in settimana avevamo preparato benissimo la partita. Abbiamo messo in campo tutto quello che ci aveva chiesto il mister trovando una vittoria importantissima. Il gol? Devo dire che è stato un pomeriggio perfetto perché è arrivata la vittoria e la soddisfazione personale del gol, il primo in questa stagione. Ne avevo già realizzati tre in Serie B quando indossavo la maglia del Savio e c'era sempre mister Medici. E' stata comunque una emozione incredibile dopo un anno contraddistinto da alti e bassi, in cui avevo trovato poco spazio. Finalmente quest'anno sto avendo la mia occasione e spero di continuare su questa strada per riuscire a ripagare la fiducia che tutti stanno riponendo in me". 

Il baby talento si concentra poi sugli obiettivi personali e di squadra per questa stagione. 

"Le prospettive a livello di squadra sono quelle di lottare sempre, in ogni partita, con l'obiettivo di tornare a casa con i tre punti in tasca, poi tireremo le somme alla fine di questo campionato. A livello personale voglio solo continuare a dare tutto per questa società che per me è una vera e propria famiglia". 



m.esp.