breaking news
  • 07/10/2022 15:40 Covid, positività accertate nel Real Fabrica: la gara di Ariccia rinviata al 19 ottobre

22/09/2022 13:51

Lombardia, domani si gioca la seconda di campionato. Si va avanti anche in Coppa. IL PUNTO

Venerdì 23 si gioca la seconda giornata. L’unico scontro al vertice tra le due formazioni vittoriose al debutto vedrà affrontarsi alla palestra di Laveno Mombello il VareseLaveno, corsaro col Desenzano e il Mazzo, che si è imposto di misura sul quotato BellinzagoAmbrosiana. L’Energy Saving, dopo il pareggio del derby contro la Derviese ospita il Carugate, vittorioso contro la Selecao. Altra sfida tra formazioni imbattute quella che alla palestra Toffetti di Crema vedrà opposte la New Vidi Team, vittoriosa al debutto in C1 sul campo del Bergamo e la Derviese, che ha pareggiato contro l’Energy Saving. Tra le capolista il San Fermo sarà di scena sul campo del BellinzagoAmbrosiana, desideroso di riscattare la sconfitta col Mazzo. Sfide tra squadre che vogliono abbandonare quota zero quelle che vedranno opposte Gallarate-Desenzano e Olympic Morbegno-Bergamo.


COPPA ITALIA
Giocato il primo turno dei quattro gironi della fase regionale della coppa Italia. Nel girone 1 il quadrangolare si apre con il blitz 4-3 del Desenzano sul campo del Bergamo, con killer Tranquillino (doppietta), De Sousa Santana e Miloni, contro l’ambo di trono e il gol di Kandji. Il Carugate stravince 8-2 contro la Derviese, con doppia marcatura di Pierro, Costantino e Furfari, segnatura di Loguercio e un’autorete. Per la Derviese squilli di Gomez e Casile.
Nel girone 2 la prima sfida del triangolare vede l’Energy Saving violare 5-3 la palestra dell’Olympic Morbegno, trascinata dal tris di Dall’Agno e la doppietta di Ferrari, contro i sigilli valtellinesi di Fabani, Carella e Mazzina.
Nel quadrangolare 3 la prima giornata vede il San Fermo imporsi 4-3 sulla Selecao (centri di Albani, Pozzari, Ramaj e Aldeghi) e il BellinzagoAmbrosiana straripare 7-2 al domicilio della Chignolese, trascinata dal poker di Santi, la doppietta di Santi e il timbro di Pirovano. Nel triangolare 4 VareseLaveno e Mazzo pareggiano 3-3 con reti varesine di Coco Regner, Santacaterina e Dimola, replicate da Bruzzano, Basile e un’autorete.