breaking news New

22/01/2021 14:34

Maccan Prata, domani la sfida col Sedico. Sbisà senza Štendler: “Mi aspetto una Giorik agguerrita”

Di nuovo al PalaPrata, contro un'altra avversaria di tutto rispetto. Di fronte al Maccan Prata, domani alle 16, ci sarà il Sedico, reduce dal ko di mercoledì sul parquet del Pordenone e prima avversaria battuta dai gialloneri nel girone di andata.

A distanza di tre mesi, tuttavia, non sarà di certo la stessa partita. I bellunesi, infatti, si sono ampiamente ripresi dopo l'avvio no di campionato, mentre gli uomini di mister Marco Sbisà dovranno rinunciare per squalifica a un elemento fondamentale come Štendler.

“Affrontiamo una squadra molto forte – mette in chiaro il tecnico –, che alla vigilia avevo indicato tra quelle subito dietro per la lotta al titolo; una delle squadre più in forma, che mercoledì ha accusato una battuta d'arresto solo perché ha incontrato un'avversaria, il Pordenone, fortissima. Hanno una qualità altissima: basti pensare a Dos Santos, uno dei grandi assenti dell'andata. E sconfitta a parte, arrivano da un periodo ottimo, scandito da ottime prestazioni, per cui me li aspetto belli agguerriti”.

La squalifica di Štendler?

“Chiaramente l'assenza di Tilen è pesantissima – ammette Sbisà –, però è anche questa una prova importante per la squadra: ho voglia di vedere come reagiamo a un'assenza del genere. Siamo una squadra unita, in cui ognuno sa cosa deve fare: voglio qualcosa in più da tutti per dimostrare che non siamo "Tilen-dipendenti". Sono convinto che la reazione della squadra sarà importante». Chiuppano alle spalle, Verona all'orizzonte, una sconfitta col Sedico potrebbe aprire un filotto negativo, ma il tecnico è fiducioso. «Obiettivamente abbiamo un calendario brutto – chiosa –, ma il momento è quello chiave per dimostrare il nostro valore”.

A dirigere l'incontro sarà un duo eterogeneo, composto da Matteo Mazzoni di Ferrara e Vito Coviello di Pisa, lo scorso anno arbitri separatamente in due differenti successi dei gialloneri, nella speranza che il trend si confermi; cronometrista l'udinese Andrea Grossutti. Come per tutti gli incontri casalinghi, la società garantirà la diretta streaming sul canale YouTube Maccan Prata TV, sulla pagina Facebook del club e, in televisione, su TeleAntenna (canale 647 DT-Fvg). Gli spalti, ovviamente, saranno preclusi al pubblico, motivo in più per interagire con noi sui canali social...


 

 

Stefano Crocicchia

Ufficio Stampa Maccan Prata