breaking news
  • 14/05/2021 22:44 Serie A2 Femminile, playout girone C: Spartak Caserta-FB5 il 23 maggio, gara-2 il 6 giugno
  • 14/05/2021 22:43 Serie A, le nuove date dei playout: Aniene-Mantova sabato 22 maggio, ritorno il 29
  • 14/05/2021 22:39 Piemonte, Serie C1: Avis Isola-Top Five 5-1 nell'anticipo della 7ª giornata di andata
  • 13/05/2021 22:44 Puglia, Serie C1: nel recupero della seconda giornata Futsal Noci-Brindisi 4-1

15/01/2021 20:48

Mantova, la società prende tempo. Jeffe al Messaggero: "Felice di questa opportunità". Idea Peric?

Si fa quasi pretattica a Mantova, dove si cerca ancora di mascherare le mosse dei vertici virgiliani intenti a individuare il sostituto di Frane Despotovic, esonerato dopo il ko di Matera. Interpretando i segnali che arrivano dalla società, tutto farebbe pensare che viga ancora l’incertezza, tanto che la decisione di affidare al direttore generale Rondelli (abilitato nei ruoli tecnici) la guida della panchina in occasione del confronto di domani con la Sandro Abate, potrebbe proprio andare nella direzione di confondere ancora le idee.


Che invece, a quanto pare, paiono essere molto più chiare di quello che sembra. Già ieri il sito ufficiale del club mantovano aveva fatto chiaramente intendere che l’incarico tecnico potesse essere consegnato a Jefferson Luis Zeni, per tutti Jeffe, già allenatore del Real Rieti. Anche oggi viene confermata la pista-Jeffe come la più accreditata, ma l’atteggiamento appare essere proprio quello di voler prendere ulteriore tempo prima di arrivare all’ufficializzazione del nuovo trainer.


A chiarire la situazione interviene Il Messaggero nella sua edizione reatina, che riporta un’intervista rilasciata proprio da Jeffe, di fatto già dato per nuovo allenatore biancorosso.

“Sono felice di avere questa opportunità - sono le parole di Jeffe riportate lo storico quotidiano della Capitale - tutti sanno che sono rimasto in Italia per questo. Per questo devo ringraziare la famiglia Donati e la Spes Poggio Fidoni per avermi dato questa possibilità”.


E poi.


“Ho seguito la squadra - dice ancora Jeffe - e indubbiamente c'è del potenziale, ma al tempo stesso si vede che ha perso fiducia dopo una serie di risultati negativi e dovremo ritrovarla sul campo”.


Più chiaro di così…


MERCATO, E SE ARRIVASSE PERIC? - Non solo la questione-Jeffe tiene banco in riva al Mincio. Ovviamente le intenzioni sono quelle di provare ad allungare la rosa: in che modo. E’ notizia di questo pomeriggio del saluto di Marko Peric alla Stella Rossa Belgrado: che la colonna della Nazionale serba possa diventare un obiettivo di #futsalmercato mantovano? Diciamo solo che Peric e Jeffe sono stati compagni di squadra nella stagione 2014/2015 al Real Rieti. Che la coppia si possa ricomporrà nel regno dei Gonzaga?