Megara Augusta, urge una scossa. Trotolo: “Mascalucia da non sottovalutare, ci servono i tre punti”

Gara infrasettimanale per i neroverdi che affronteranno questa sera alle 19 al Palajonio il Mascalucia. Compagini con obiettivi diversi, ma con la stessa intenzione di fare punti ad ogni costo.

La formazione di mister Trotolo, che ancora dovrà fare a meno di Marletta, fuori per un infortunio, punta al solo obiettivo di consolidare un posto nella griglia dei playoff (attualmente al quinto posto), ma soprattutto riscattarsi dagli ultimi risultati poco redditizi ottenuti.

“Sicuramente dovremo avere un atteggiamento diverso rispetto a quello di Acireale - ha commentato Trotolo. - In questo momento è più difficile affrontare formazioni con l'acqua alla gola, che cercano di racimolare punti in qualsiasi modo, che giocare con coloro che abitano nei piani alti della classifica. Abbiamo raccolto solo un punto nelle ultime 4 partite e abbiamo necessità di dare una scossa al nostro campionato, altrimenti vanificheremo tutto il lavoro fatto in precedenza. Per oggi, sarà ancora assente il solo Marletta. Dai nostri avversari oggi mi aspetto un gioco di chiusura degli spazi per poi sfruttare le ripartenze. Noi dobbiamo essere bravi a mettere la palla dentro quando ci sarà l'occasione. Non dobbiamo assolutamente cullarci della diversa posizione di classifica, loro hanno dei buonissimi elementi con qualità fisiche e tecniche che cercheranno di metterci in difficoltà, ma noi dobbiamo fare punti”.

Ufficio Stampa Megara Augusta