Miti Vicinalis, Dos Santos è sul pezzo: ''Col Cornedo una bella gara. Ora mostrerò il vero me''

All'esordio stagionale in Serie B, il Miti Vicinalis si è dovuto arrendere in casa per 5-3 al Futsal Cornedo. Un avvio di stagione non poi così amaro, considerando il valore dell'avversario e la parziale rivoluzione estiva nel roster biancorosso. Tra i protagonisti assoluti della sfida è rientrato anche l'asso dei vazzolesi Christian Dos Santos, autore di una tripletta, che fa intendere il suo grande stato di forma. E' lui a raccontarci la sfida di sabato.


- Avete perso ma a testa alta, dopo aver dato filo da torcere a una delle principali pretendenti alla promozione. Qual è il tuo parere rispetto la vostra prestazione di sabato? 


"Abbiamo fatto una bella partita contro una squadra che è stata costruita per puntare a vincere il campionato. Abbiamo commesso degli errori su tre dei loro gol, ma cercheremo di correggerci per non commetterli più"


- Hai segnato una tripletta incredibile, il secondo gol è stato uno splendido coast-to-coast. Ti senti di essere quasi tornato in forma? Senti anche una certa responsabilità sulle spalle? 


"Ora mi sento bene fisicamente, dopo il problema di salute che ho avuto: adesso posso mostrare a tutti il vero Dos Santos. Quindi cercherò di dare il mio meglio in ogni partita. Le responsabilità penso che non sia solo mia, ma di tutti miei compagni: dobbiamo cercare di lavorante tanto per arrivare alla salvezza il prima possibile".


Ufficio stampa Miti Vicinalis