Mirafin, la reazione non basta: il recupero sorride al Monastir che spera nella salvezza diretta

Termina 7-3 per il Monastir l'ultimo recupero di Serie A2 in programma. La squadra di Mirra, già retrocessa, si è presentata in terra isolana senza Marcelo Moreira e Galati. Monastir che, dal canto suo, dopo aver chiuso sul 3-0 il primo tempo, grazie alle reti di Bigi, mattana e Brignas, ha subito il ritorno degli ospiti che avevano pareggiato in 5’15’’ con i centri di Diguinho, Bellaver e Pelezinho. Tocca ancora a Bigi riportare avanti la squadra di casa, Leclercq, Valdes e Ugas completeranno l’opera.

Una vittoria che consente ai ragazzi di mister Serra di sperare adesso nella salvezza diretta, avendo scavalcato la Lazio ed essendosi portati al quart’ultimo posto. L’ultima giornata sarà decisiva; Monastir che affronta il Ciampino Anni Nuovi in trasferta, Lazio che fa invece visita alla Leonardo ancora in lotta per i play-off, mentre il Città di Sestu pur vincendo contro l’Olimpus LF, non potrà evitare di disputare i play-out.


SERIE A2 – RECUPERO

GIRONE B - CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA 

17ª –MONASTIR-MIRAFIN (pt 3-0) 7-3 FINALE