breaking news

11/09/2021 10:11

Mondiali, finalmente parte l'edizione 2020: domani c'è il debutto dei padroni di casa della Lituania

Ci siamo, con un anno di ritardo partono finalmente i Mondiali 2020. La Lituania ospiterà la nona edizione della Coppa del Mondo FIFA Futsal, in programma da domenica 12 settembre al 3 ottobre. I padroni di casa saranno tra le 24 finaliste, tra cui ci sono sei Nazionali europee: Repubblica Ceca, Kazakistan, Portogallo, Serbia, Russia e Spagna. Purtroppo, come noto, mancherà l'Italia. 

Gli impianti sportivi  dove si giocheranno le partite sono: l'Arena di Kaunas, l'Arena di Vilnius e la Klaipėda Arena

Il Mondiale, come già riferito, potrà avvalersi di nuove innovazioni tecnologiche: vengono implementati servizi di supporto video (VS) per aiutare gli arbitri nelle loro decisioni. 

"Non vediamo l'ora che arrivi questo nuovo capitolo poiché la tecnologia di supporto video avrà sicuramente un impatto positivo sul futsal e aiuterà a supportare gli ufficiali di gara nel prendere decisioni chiave", ha affermato Pierluigi Collina, presidente del Comitato arbitrale FIFA. 

Il nuovo servizio video (VS) comprenderà un operatore di revisione e un monitor a lato del campo che consentirà agli arbitri di rivedere casi problematici e specifici. Gli arbitri useranno il VS quando il capo allenatore di una squadra (o, in sua assenza, un dirigente designato della squadra) contesterà la decisione dell'arbitro in relazione a specifiche categorie di casi: situazioni gol/non gol; cartellini rossi diretti; i cosiddetti "penalty incidents" e i possibili casi di errore di identità.

Rispetto al calcio, gli arbitri di futsal non hanno un video assistente arbitro (VAR) che segue ogni momento della partita su un monitor televisivo. Nel Mondiale di futsal gli arbitri chiederanno la prova video solo se gli allenatori contesteranno le chiamate iniziali sul campo di gioco. Come nel calcio, la decisione finale spetterà all'arbitro.

Si parte domenica con quattro partite, lunedì 13 settembre scenderanno in campo pure Portogallo e Brasile opposte a Thailandia e Vietnam. 


IL PROGRAMMA DELLA FASE A GIRONI - domenica 12 settembre


Gruppo A: 

Kazakistan-Costa Rica ore 17 (Kaunas) 

Lituania-Venezuela ore 19 (Kaunas)


Gruppo B: 

Russia-Egitto ore 15 (Vilnius) 

Uzbekistan-Guatemala ore 17 (Vilnius)




FORMULA E DATE- Accederanno alla fase a eliminazione diretta le prime due di ogni girone e le quattro migliori terze classificate.


OTTAVI: 22-26 settembre

QUARTI: 26 e 27 settembre

SEMIFINALI: 29 e 30 settembre:

FINALE TERZO POSTO E PRIMO POSTO: 3 ottobre (Kaunas)




ermme.elle



foto: fifa.com



In Galleria l'Argentina Campione del Mondo nel 2016



Galleria