New Taranto, il ds Solito elogia la squadra: ''Hanno dato il cuore, gran secondo tempo ad Isernia''

Chi ben comincia è a metà dell’opera. La New Taranto “fa tredici” in casa del Colli al Volturno. Il 13-3 finale lancia gli ionici nel proprio triangolare dei play-off di C1. New Taranto che il 4 giugno riposerà (in campo invece l’11 giugno) mentre entrerà in scena questo sabato il Celano che riceverà proprio il Colli a Volturno. Fa il punto in casa pugliese il direttore sportivo Francesco Solito (qui in foto in festa con la squadra dopo il blitz di Isernia).

“Voglio fare i complimenti ai ragazzi, nonostante ad Isernia fossimo in numero ridotto per via delle assenze tra infortuni e squalifiche hanno dato veramente tutto mettendo il cuore in campo – spiega il ds della New Taranto -  Nella prima parte del primo tempo siamo stati poco lucidi sotto porta nonostante le tante occasioni da rete create, poi appena trovato il gol del pareggio la squadra si è sbloccata mentalmente ed abbiamo finalizzato nel migliore dei modi anche perché i ragazzi hanno giocato con maggiore scioltezza portando a casa un risultato ampio”.

La New Taranto tornerà in campo il prossimo 11 giugno contro il Futsal Celano.

“Speriamo di avere un PalaMazzola pieno come l’ultima partita – conclude Solito – il pubblico è importante per noi ed è il sesto uomo in campo. Il Celano è un’ottima squadra, ha delle individualità importanti con elementi che hanno anche calcato categorie superiori. Però se noi siamo al completo e giochiamo come sappiamo fare e ci mettiamo il cuore di sempre possiamo fare davvero grandi cose”, conclude Francesco Solito.


emme elle